News

20 anni di fotografia “alla moda” in mostra a Vicenza

Martina D'Amelio
11 Febbraio 2020

Dal tetto della sede della casa editrice Condé Nast a New York. Norman Parkinson x Vogue America, 15 Ottobre 1949. Iconic Images

Si chiama “Norman Parkinson & Fashion Photography 1948 – 1968” la retrospettiva che ripercorre 20 anni di moda attraverso l’obiettivo di alcuni dei più celebri fotografi internazionali, a partire proprio dall’artista inglese.

I suoi scatti più glamour affiancati a quelli di altri quattro fotografi riconosciuti a livello mondiale – Milton Greene, Terence Donovan, Terry O’Neill e Jerry Schatzberg – vanno in mostra alla Fondazione Bisazza di Vicenza. Curata da Cristina Carrillo de Albornoz e organizzata dalla Fondazione Bisazza insieme adIconic Images – una delle più importanti agenzie specializzata nella gestione di archivi fotografici d’arte – l’exhibition accoglie lo spettatore in 7 sezioni tematiche, nelle quali sono esposti ben 70 scatti.

Glamour, Swinging Sixties, City Style, The Art of Travel, Postwar Couture, Exceptional Gowns e Iconic accolgono immagini che rivelano un nuovo modo di fare fotografia e di rappresentare la donna, in particolar modo all’interno dei servizi di moda e nei ritratti. Una selezione che riunisce il meglio della produzione di quegli anni, in ogni angolo del globo: se Donovan e O’Neill, proprio come Parkinson, erano inglesi e catturarono la magia dell’atmosfera londinese degli anni ’60, Milton Greene e Jerry Schatzberg erano registi e fotografi di origine americana. I loro soggetti? Non solo le modelle dell’epoca e i loro abiti e accessori, ritratte per le strade, i grattacieli, le piazze, le spiagge o in mezzo alla natura – una consuetudine non scontata per l’epoca. ivermectin heartworms Ma anche celebrità del calibro di Marilyn Monroe, Audrey Hepburn, The Beatles e The Rolling Stones. I loro committenti? Grandi magazine come Vogue America e Queen.

Questa esposizione mostra la fotografia come una forza capace di plasmare il mondo dei media: icone che si dispongono lungo uno straordinario percorso narrativo di glamour e stile. Bellezza, eleganza e ricercatezza sono l’anima di questa seducente esibizione. La bellezza, in particolare quella femminile, appare come idealizzata nel mondo della moda e del cinema. ivermectin helminth infection against which it is used: quizlet Il tema dell’eleganza, inteso come massima perfezione, è la sintesi della raffinatezza nei modi o nell’aspetto”, ha commentato Cristina Carrillo de Albornoz.

Non resta che immergersi e immedesimarsi in queste fotografie per rivivere uno spaccato di storia della fotografia alla moda. Per tutti gli appassionati, la data da segnare in agenda è il 13 marzo. Ma avete tempo fino al 7 giugno 2020 per pianificare la vostra visita… a tutto glamour. ivermectin/ cdc

Norman Parkinson & Fashion Photography 1948 – 1968
Dal 13 marzo al 7 giugno 2020
Fondazione Bisazza, Viale Milano, 56 Montecchio Maggiore (Vicenza)
Ingresso gratuito