News

5 anteprime sulla prossima Paris Fashion Week

Martina D'Amelio
27 luglio 2018

Un look della collezione FW18/19 di Christian Dior

Siamo ancora in piena estate ma gli occhi del mondo fashion sono già puntati a settembre. Anche la Fédération de la Haute Couture et de la Mode è proiettata verso le sfilate della Paris Fashion Week, di cui è stato appena diramato un primo calendario. Ecco 5 anteprime sulla settimana della moda di Parigi, per prepararci alle collezioni primavera-estate 2019.

1- Inizio anticipato. Quest’anno si inizierà un giorno prima del solito, ovvero il 24 settembre, almeno stando allo schedule preliminare pubblicato sul sito istituzionale della Federazione. Gucci – in trasferta speciale alle 21.00 al Théâtre Le Palace, ma fuori calendario – Christian Dior (che anticipa, alle 14.30) e Jacquemus (18.00) daranno il via alla settimana della moda francese. La manifestazione terminerà il 2 ottobre, con Chanel (10.30), Miu Miu (14.30) e Louis Vuitton (18.30).

2- Grandi debutti. Cresce l’attesa per la prima collezione firmata Hedi Slimane per Céline, che sfilerà co-ed con le linee uomo e donna il 28 settembre. Prima, il 26 settembre, Yolanda Zobel farà il suo debutto da Courrèges mentre Casey Cadwallader svelerà la sua prima collezione per Mugler.

3- Chi ritorna. Esteban Cortazar, dopo una stagione in calendario alla NYFW, ritorna alla PFW seguito a ruota da Cédric Charlier.

4- Chi resta a casa. Lanvin, Nina Ricci e Lacoste – attualmente senza direttori creativi alla guida – non sfileranno. Anche Carven manca all’appello, causa fallimento in vista. Undercover opterà invece questa volta per una presentazione.

5- I nuovi arrivi. A parte la big new entry di Gucci, i nomi nuovi sono soprattutto emergenti: il brand Afterhomework di Pierre Kaczmarek e Elena Mottola; Il designer ucraino Anton Belinskiy; A.W.A.K.E. della designer russa Natalia Alaverdyan, che ha tra le sue fan anche Kim Kardashian; e infine il marchio svizzero Ottolinger, uno dei semifinalisti per il Premio LVMH di quest’anno.


Potrebbe interessarti anche