Woman

5 idee moda per vestirsi in smart working

Beatrice Trinci
17 Marzo 2020

È indubbio che la nostra routine sia cambiata. Lo ha fatto in maniera rapida, per adeguarsi al delicato momento che ci ha costretto a prediligere su tutto il lavoro intelligente. Messe solo in stand by le frenetiche corse mattutine verso l’ufficio, è ora tempo di restare a casa, pensando con ottimismo ai look essenziali per lo smart working: perché mentre le difficoltà passano, lo stile resta.

La vera sfida, infatti, è quella di scegliere modelli confortevoli ma professionali, con cui sentirsi motivate a conquistare la scrivania di casa a suon di abbinamenti ricercati e soluzioni avvolgenti. Via libera dunque a kimono in seta preziosa (Gucci), camicie che richiamano l’universo delle power suit (Etro) e delicate sottovesti da indossare come vestito (La Perla). E nonostante l’abito paia davvero fare il monaco quando si tratta di self-confidence e stimoli positivi, nulla ci vieta di scegliere il pigiama… purché non sia necessario interagire con clienti, colleghi o superiori anche a distanza.

Pronte a entrare a tutti gli effetti in modalità smart? Sfogliate la gallery per scoprire 5 must-have moda con cui affrontare al meglio il telelavoro.