Lifestyle

5 modi per sopravvivere al rientro in ufficio

Jennifer Courson Guerra
2 settembre 2016

Bisogna rassegnarsi: il tanto spaventoso rientro in ufficio è arrivato. I primi giorni, si sa, sono quelli più duri. Sommersi dalle scadenze, dagli arretrati e dai nuovi incarichi, la tentazione è quella di ripartire col primo aereo disponibile per una qualsiasi località turistica. Che esista una vera e propria “sindrome da rientro” lo conferma la scienza: gli anglosassoni la chiamano “post vacation blues” e interesserebbe il 10% degli italiani.
Come sopravvivere? Seguite i nostri 5 consigli per ricaricare le pile e rientrare in ufficio con il sorriso.

  • PET THERAPY. Tra i vari lati negativi del rientro, c’è che dobbiamo dire addio alle intere giornate in compagnia dei nostri amici a quattro zampe. Come fare? In questi momenti è importantissimo riempire il nostro pet di attenzioni e coccole, per farlo sentire meno solo, ma anche per migliorare il nostro umore! È scientificamente provato, infatti, che stare a contatto con gli animali può ridurre la tensione e calmare l’ansia. Ideale per tornare al lavoro rilassati.

  • UNA GIORNATA DETOX. Il giorno prima del rientro o nel primo weekend disponibile, è bene concedersi una giornata di puro relax, meglio se a contatto con la natura. Una passeggiata in montagna, una nuotata al mare, ma anche una semplice corsa nel parco cittadino sono l’ideale per ricaricare le energie. L’importante è uscire all’aria aperta e, se possibile, stare lontano da smartphone e internet.

  • RIPULIRE LA CASELLA DI POSTA. Le mail sono un vero e proprio incubo e hanno quell’incredibile capacità di arrivare sempre nel momento meno opportuno. Per ripartire da zero è necessario fare una bella pulizia della propria casella di posta: eliminare l’iscrizione a newsletter inutili, cestinare vecchi messaggi di lavoro, indirizzare contatti molesti nello spam. Un po’ di ordine non farà bene solo al vostro archivio mail, ma anche al vostro cervello.

  • COMINCIARE UN NUOVO PROGETTO. Quel corso di cucina che volete cominciare da tantissimo tempo è in promozione? È uscita la nuova stagione del vostro telefilm preferito? Siete sempre stati affascinati dal crossfit ma non avete ancora avuto il coraggio di iscrivervi? Questo è il momento adatto. Impegnarvi in qualcosa che esuli dai compiti del lavoro aiuterà a rilassarvi e a sfogare lo stress.

  • CONCEDERSI UN REGALO. Gli inglesi dicono “Eat cake for breakfast” quando intendono concedersi un piccolo lusso extra, fuori dall’ordinario. Che sia una fetta di torta a colazione o la borsa che avete visto in un giro furtivo di shopping, un piccolo incentivo per motivarvi a lavorare non può fare altro che bene.


Potrebbe interessarti anche