News

A ottobre la moda si tinge di rosa contro il tumore al seno

Beatrice Trinci
19 Ottobre 2018

Ottobre si tinge di rosa. Numerose iniziative nascono per sensibilizzare le donne sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce del tumore al seno, che registra oltre 50mila nuovi casi l’anno. Ogni autunno intere città e numerosi brand si uniscono per sostenere questa nobile causa. Quali sono le capsule collection da non perdere e le altre iniziative moda a tutto pink dell’ottobre 2018?

Pioniera del mese della prevenzione è Miuccia Prada, che ha contribuito a sostenere tramite donazioni mirate alcune delle strutture oncologiche di Milano. Un impegno per cui le è stato riconosciuto il merito con il premio “Lilt for Women Campagna Nastro Rosa 2018”.

“Sono particolarmente orgogliosa di ricevere questo riconoscimento da un’istituzione che da 70 anni lotta ogni giorno per salvare vite umane e promuovere la cultura della prevenzione e della ricerca”, ha commentato la stilista.

Molti sono anche i marchi che hanno creato speciali limited edition per condividere il messaggio e aiutare la ricerca. Tra i nomi più celebri compare quello di Stella McCartney: in occasione del mese della prevenzione, la designer ha creato un completo di lingerie benefico, presentato tramite una speciale campagna che vede l’attrice Sofia Vergara protagonista. Anche i marchi low cost non sono rimasti a guardare: Mango ha lanciato Stronger Together, una collezione di t-shirt femminili e maschili con un chiaro messaggio sul tema.

Ma le iniziative pink non finiscono qui: scopri nella gallery tutte le capsule collection in rosa a sostegno del mese della prevenzione!

  • Anche quest’anno O bag supporta la Fondazione Umberto Veronesi nei progetti di prevenzione e informazione. L’iniziativa benefica Pink is Good ha dato vita a uno charm-portachiavi in eco-fur, rigorosamente rosa.

  • Stella McCartney presenta il completo “Rose Romancing”: la limited edition è composta da reggiseno e slip in total pink con preziosi dettagli di pizzo. I ricavati verranno devoluti ad associazioni di beneficenza e centri di supporto

  • L’unione fa la forza – anche nelle difficoltà. Per la Giornata Internazionale contro il cancro al seno, Mango ha lanciato una serie di t-shirt unisex, il cui ricavato sarà interamente destinato alla Fundación de Investigación Oncológica Fero. Le magliette recitano Stronger Together e la “o” diventa il simbolico Nastro Rosa trasformato in cuore.

  • The Pink Pony Campaign è l’iniziativa di Ralph Lauren, che supporta programmi di screening e diagnosi precoce. La collezione comprende capi iconici del brand statunitense (come polo, pullover e magliette da rugby) per uomo, donna e bambino. Il 100% del ricavato sarà devoluto al Pink Pony Fund della fondazione The Polo Ralph Lauren.

  • Glimmed ha riletto in rosa, in occasione del mese della prevenzione, la sua iconica Boobs T-shirt, una “simpatica” maglietta in cotone con il disegno di un seno stilizzato. La t-shirt, indossata anche da young stars come Kendall Jenner e Alexis Ren, intende sensibilizzare ed educare sul tema anche la Generazione Z.

  • Le capsule collection in rosa si espandono anche nel mondo degli accessori: GUESS e Marcolin Group rinnovano il loro impegno a sostegno delle attività contro il cancro al seno con una speciale collezione di occhiali, impreziositi da un elegante nastro rosa e montatura rose pink. Per supportare la nobile iniziativa, Marcolin Group farà una donazione a The Get In Touch Foundation.

  • Camomilla Italia riconferma il suo supporto al progetto PINK IS GOOD per il secondo anno consecutivo. Un aiuto concreto per la fondazione Umberto Veronesi, sotto forma di bag: la Camomilla Girl. Parte dei proventi delle vendite fino al 31 ottobre andranno proprio alla Fondazione

 

 

 



Potrebbe interessarti anche