News

A passo di stile con Vans x Vivienne Westwood

Beatrice Trinci
5 Ottobre 2019

Si chiama “Anglomania” l’esclusiva capsule collection per l’autunno-inverno 2019/2020 firmata a quattro mani da Vans e Vivienne Westwood: una collezione di calzature unisex che celebra l’individualità e la cultura brit del passato attraverso modelli iconici che si fanno sempre più street e contemporanei.

Nello specifico, reinterpretando stampe e grafiche provenienti dall’archivio della Maison, la limited edition si compone delle più classiche e amate calzature per lo skate firmate Vans. In primo piano le Sk8-Hi in tinta vegetale color cuoio, su cui è incisa una lettera scritta a mano con l’indirizzo della boutique londinese del marchio; le Sk8-Hi Platform total black con fibbia a contrasto, invece, sono state ridisegnate come gli iconici Pirate Boots che Vivienne Westwood ha portato in passerella per la prima volta nel 1981, mentre la Checkerboard Slip On è impreziosita dalla famosa grafica Destroy, che nel 1977 svettava sulle t-shirt vendute nella boutique SEX dalla stilista insieme a Malcolm McLaren. La capsule, poi, presenta i modelli Old Skool e Authentic con stampa Lighting Bolt, rispettivamente in tessuto bordeaux e azzurro con fulmini gialli e rossi. Infine, per completare la collezione, Vans ha riesumato dai suoi archivi la Style #53, scarpa lanciata negli anni ’90: un mocassino slip on nero con maxi orb Vivienne Westwood sulla tomaia.

La capsule Vans x Vivienne Westwood è già disponibile online, nelle boutique della Maison e nei negozi Vans: sfoglia la gallery per scoprire tutti i modelli must have.



Potrebbe interessarti anche