News

A volte ritornano: Sarah Jessica Parker e i sandali spaiati di Carrie Bradshaw

Beatrice Trinci
8 Ottobre 2019

Scarpe spaiate? Da oggi non è più sintomo di sbadataggine e distrazione, ma sinonimo di glamour allo stato puro. A mettere un punto sull’ormai errata convinzione che le calzature vadano abbinate, infatti, ci pensa Sarah Jessica Parker, che in occasione del New York City Ballet’s Annual Fashion Gala ha indossato sandali di due colori diversi, lasciando a bocca aperta i media e ogni fashion addicted che si rispetti.

Una scelta chic e anticonformista che fino a poche settimane fa restava una dubbia scelta calzata dalla stilosissima Carrie Bradshaw nel tredicesimo episodio della terza stagione di Sex and The City.

In particolare, le scarpe indossate la scorsa settimana dalla Parker nella Grande Mela non sono solo un omaggio all’iconico show che l’ha resa celebre nel mondo, ma appartengono alla SJP Collection, la collezione di calzature e accessori che porta il suo nome. Abbinati a un suntuoso abito hot pink con spalle scoperte firmato Zac Posen, l’attrice ha sfoggiato un sandalo fucsia e uno giallo con cinturino di diamanti: due sensuali modelli chiamati “SJP Rogue” che saranno disponibili a partire dalla prossima primavera e i cui ricavati andranno in beneficienza a un ente scelto in collaborazione con l’account Instagram Every Outfit on Sex & The City.

E a chi ancora storce il naso Sarah Jessica risponde così: “Patricia Field, la mia costume designer, e io abbiamo deciso di abbinarli in questo modo. Forse perché erano perfetti insieme, forse perché erano in armonia con il vestito che indosso”. Un chiaro invito per ogni ammiratrice a vivere la moda al di là degli schemi.

 

 



Potrebbe interessarti anche