News

Addio a Mario Bandiera, fondatore di Les Copains

Martina D'Amelio
18 ottobre 2018

Mario Bandiera

87 anni, una carriera nella moda e l’amore per la maglieria Made in Italy: Mario Bandiera, fondatore di Les Copains, si è spento nella sua Bologna.

Visionario, coraggioso e intraprendente, l’imprenditore italiano presidente di Bvm (la società che controlla il celebre marchio) era da tempo ricoverato in una clinica privata.

Un pilastro della moda italiana. Nominato Cavaliere del Lavoro nel 1986, inizia la sua attività negli anni Cinquanta, producendo maglie per il mercato tedesco. Nel 1958 lancia proprio Les Copains, che ha fatto del knitwear un’arte a livello internazionale grazie alle sue scelte lungimiranti: una su tutte, quella di utilizzare filati pregiati come il cashmere per le collezioni ready-to-wear.

L’ultima sfilata evento di Les Copains alla MFW

Un’intuizione che ha reso la Maison nei mercati di tutto il mondo un vero e proprio simbolo dell’eccellenza Made in Italy, sinonimo di heritage e qualità. Proprio nel 2018 Les Copains è stata protagonista dei festeggiamenti per i suoi primi 60 anni di storia alla MFW con una sfilata celebrativa che ha riecheggiato gli archivi e una limited edition di 12 outfit realizzata con la collaborazione di tre allievi dell’Istituto Marangoni. Nel recente passato, anche una capsule collection firmata a 4 mani con il designer Giambattista Valli. E nell’ultimo periodo Bandiera non ha mai trascurato il proprio brand, nonostante la malattia.

Resta la moglie Stefania Pontoni Bandiera, dal 2014 direttore creativo, a guidare il nuovo corso di questa storica Maison. Che riparte con il menswear, in stand-by da alcune stagioni, alla prossima MFW di gennaio e dal negozio da poco inaugurato in via Manzoni a Milano. Con l’auspicio che sia florido come quello passato sotto la sua guida.

 

 


Potrebbe interessarti anche