News

Aeffe: Cédric Charlier, addio

Martina D'Amelio
2 Marzo 2020

Un’immagine dello show SS20 di Cédric Charlier

Era nell’orbita di Aeffe dal 2012. Ma ora Cédric Charlier dovrà cavarsela da sé: l’azienda italiana e il brand francese mettono fine alla loro collaborazione.

La licenza per la produzione e la distribuzione mondiale della linea di prêt-à-porter era stata siglata al momento del lancio della label. Ma oggi il gruppo decide di non rinnovarla. Gli ultimi sviluppi in casa Charlier: nel 2017, lo stilista belga aveva ampliato l’offerta con una collezione maschile, in seguito sospesa. Il brand, che ha sempre sfilato a Parigi ultimamente, non figura nel calendario ufficiale dei defilé della Paris Fashion Week. E si vocifera che il designer potrebbe arrivare da Rochas, che ha appena sfilato alla PFW con l’ultima collezione che porta per l’ultima volta la firma di Alessandro Dell’Acqua, anche se la società non ha lasciato dichiarazioni.

Aeffe al momento controlla Alberta FerrettiMoschinoPhilosophy di Lorenzo Serafini e Pollini. Nuovi acquisti in vista? O semplicemente la volontà di sfoltire, abbandonando una situazione poco chiara? Staremo a vedere.