Woman

Al cinema come nella moda: Mary Poppins Returns!

Luca Antonio Dondi
16 Gennaio 2019

 

Che a interpretarla siano Julie Andrews o Emily Blunt poco importa: lo stile di Mary Poppins resta intramontabile. Cappotto bon ton, tailleur con gonna midi, chapeau e doctor bag: da icona del cinema a icona di stile, il passo è breve.

Il ritorno ufficiale al cinema della tata più amata di sempre con il film Mary Poppins Returns (ora nelle sale italiane) ha fatto scattare un vero e proprio trend che ha contagiato le passerelle autunno-inverno 2018/2019 in tutto il mondo, a colpi di British style e mood edoardiano. È tempo, dunque, di rinnovare il guardaroba: largo a bluse abbottonate e tailleur che evidenziano le spalle come avvistato nella collezione di Marc Jacobs, gonne a vita alta e stivaletti stringati come insegna Dolce&Gabbana, capi romantici cosparsi di balze e rouches come da Erdem.

E se il sogno di ogni donna rimarrà quello di avere una borsa dalla quale estrarre – letteralmente – di tutto, con la tote bag (Re)Belle di Gucci il sogno potrebbe finalmente diventare realtà. Perciò non vi resta che prendere spunto dalla nostra gallery per un look in perfetto Mary Poppins style e diventare “praticamente perfette sotto ogni aspetto”.

  • La stringata in vernice nera con inserti in pelle metallizzata a contrasto vi porterà indietro nel tempo, proprio all’epoca di Mary Poppins: parola di Chanel

  • Indossate la gonna svasata di Chloé con una camicetta bianca e un nastrino annodato al collo per un Mary Poppins style perf

  • Proprio come quello indossato dall’attrice nel film, l’abito bianco a micro pois con rouches di Erdem è romantico e delicato

  • Il cappotto bon ton non può mancare nel guardaroba di una bambinaia come si deve: la proposta classica di Valentino con tasche profilate di bianco a contrasto sarà la scelta ideale

  • Sembra uscita direttamente dal set del film la tote bag in pelle rossa (Re)Belle di Gucci

  • Vintage al punto giusto la blusa rosa confetto di Marc Jacobs, con pois neri e colletto a punta

  • È ben strutturato e con spalline robuste il blazer doppiopetto in lana a quadri di Givenchy

  • Il tocco che fa la differenza è il cappello: scegliete un modello boater in lana blu navy con nastro a contrasto come quello di Maison Michel

  • Lo stile dell’Inghilterra edoardiana è ben rappresentato dagli stivaletti in tessuto rosso con tacco a stiletto e allacciatura in raso

  • Il caldo pullover girocollo in lana misto alpaca di Philosophy di Lorenzo Serafini si contraddistingue per il romantico collo in pizzo



Potrebbe interessarti anche