News

Alber Elbaz torna alla moda grazie a Richemont

Martina D'Amelio
28 Ottobre 2019

Alber Elbaz torna alla moda. L’ex designer di Lanvin e il gruppo Richemont hanno annunciato la firma di un accordo per costituire una joint venture.

Il suo nome? AZfashion (AlberelbaZfashion). Nel comunicato diramato dall’azienda si legge che si tratta di una startup innovativa e dinamica, “pensata per trasformare i sogni in realtà”.

Dopo aver ascoltato Alber Elbaz descrivere la sua visione della moda e i suoi progetti ispirazionali, sono rimasto colpito dalla sua creatività. Il suo talento e la sua inventiva, insieme alla sua sensibilità verso le donne, rappresenteranno un valore aggiunto per il nostro gruppo e le sue Maison. Diamo un caloroso benvenuto ad Alber in Richemont e non vediamo l’ora di iniziare un’entusiasmante collaborazione”, ha commentato Johann Rupert, presidente del gruppo cui fanno capo tra gli altri CartierVan Cleef & ArpelsJaeger LeCoultreChloé e Ynap.

Sono molto felice di collaborare con Richemont e di creare così la mia fabbrica dei sogni, che si concentrerà sullo sviluppo di soluzioni fashion per le donne moderne. Sono estremamente entusiasta di collaborare con persone oneste, di talento e intelligenti e non vedo l’ora di divertirmi molto in questa nuova avventura”, ha dichiarato dal canto suo Elbaz.

Parole volutamente sibilline che lasciano intuire la nascita di un nuovo brand firmato dallo stilista francese? L’ultima fatica fashion griffata dallo stilista è la capsule collection Happy Moments, siglata di recente a 4 mani con Tod’s. Nato nel febbraio 1961, il designer di origine israeliana è stato direttore creativo dal 2001 al 2015 di Lanvin, prima di sparire quasi definitivamente dai riflettori. Ora non resta che vedere dove lo porterà questa nuova avventura.

 

 



Potrebbe interessarti anche