News

Alberta Ferretti affida la direzione creativa del marchio Philosophy a Natalie Ratabesi

staff
25 ottobre 2012

Il timone della linea giovane del gruppo passa ora nelle mani della stilista di origine inglese, che debutterà con la collezione Autunno/Inverno 2013-2014
Laureata in Fashion Design Womenswear al St.Martins College di Londra, dal 2000 a oggi Natalie è cresciuta presso alcune delle maison più prestigiose della moda internazionale iniziando con John Galliano da Dior passando per Oscar de La Renta, Valentino, Gucci sviluppando un’importante esperienza che l’ha portata a ricoprire il ruolo di Senior Creative Director per Ralph Lauren.

Nell’annunciare la scelta di Natalie Ratabesi quale Direttore Creativo di Philosophy, Alberta Ferretti dichiara: “Ho pensato che fosse arrivato il momento di dare a Philosophy una visione più autonoma e indipendente permettendomi così di dedicarmi interamente alla linea Alberta Ferretti e ai molti progetti ad essa collegati. Per la sua femminilità e la sua energia, sono certa che Natalie sarà la giusta interprete per esprimere  lo spirito con il quale  e’ nata e cresciuta la linea Philosophy”.

Natalie Ratabesi afferma: “Affronterò con passione questa  opportunità che mi è stata data. Dell’universo di Alberta Ferretti mi ha sempre affascinato l’estetica senza tempo, l’eleganza pulita e contemporanea ed è mio desiderio proiettare verso il futuro lo stile intramontabile e la femminilità spontanea e mai forzata che ha sempre contraddistinto la linea Philosophy”.

Massimo Ferretti, Presidente di Aeffe S.p.A, conferma: “L’arrivo di Natalie Ratabesi da Philosophy rappresenta l’evoluzione naturale e coerente di un marchio che ha sempre coniugato il know-how dell’azienda alla ricerca e alla creatività. Questo passaggio esprime, soprattutto, l’anima più dinamica e contemporanea del nostro gruppo, che guarda al futuro aprendosi ai giovani e offrendo loro opportunità di altissimo livello”.


Potrebbe interessarti anche