News

Alexander McQueen: Paris, adieu

Martina D'Amelio
20 Dicembre 2018

Uno scatto della sfilata Alexander McQueen Men SS19

La Paris fashion week dedicata al menswear approderà nella Ville Lumiere dal 15 al 20 gennaio, ma non vedrà la partecipazione di Alexander McQueen.

Un calendario che si preannuncia denso di appuntamenti e in continuo movimento: la prossima settimana della moda maschile parigina questa volta però, registra un grande assente. Il brand nell’orbita di Kering capitanato da Sarah Burton infatti ha fatto sapere che per l’autunno-inverno 2019/2010 sperimenterà un nuovo format di presentazione.

La modalità? Sconosciuta, ma quel che è certo è che volerà a Londra e si terrà a maggio.

Alexander McQueen era rimasto fedele a Parigi fin dal giugno 2017. Tra i big, a dire “adieu” anche Lanvin, dopo la dipartita alla guida creativa di Lucas Ossendrijver, Maison Margiela (in pausa per una stagione e con in programma una sola sfilata per tutte le proprie collezioni a data da definirsi) e Y/Project, che sarà special guest di Pitti Uomo.

Chi viene e chi va: Jacquemus, Jil Sander e J.W. Anderson arrivano in città, seguiti a ruota da Raf Simons che entra ufficialmente in calendario. E nonostante l’assenza di McQueen, le sfilate maschili à la francaise si preannunciano le più interessanti di sempre, considerato il debutto delle linee di Celine (la prima firmata da Hedi Slimane) e Givenchy, con defilè men only.

 

 

 

 



Potrebbe interessarti anche