News

Alexander Wang disegna cestini take-away con McDonald’s

Beatrice Trinci
1 Febbraio 2020

Fame fashion? Alexander Wang ha da poco firmato un’esclusiva capsule collection per McDonald’s, disegnando per il colosso del fast food una linea di cestini da picnic ad alto tasso glam in edizione limitata. Inutile dire che sono già andati esauriti: hanno fatto il sold-out in pochi secondi sull’e-store di McDonald’s in occasione del Super brand day.

Disponibili in soli 300 esemplari, richiamano l’esperienza culinaria take-away tipica del gigante statunitense e sono stati progettati per poter accogliere i diversi menu proposti dall’azienda. I cestini, infatti, realizzati in raffia e proposti in un elegante total black, sono abbastanza grandi da contenere due bevande e il Golden Bucket, una nuova proposta culinaria incartata in uno speciale packaging disegnato dallo stesso stilista.

Una limited edition che guarda anche – e soprattutto – all’Oriente, poiché l’evento di lancio è stata promosso da Tmall, piattaforma b2c del colosso cinese Alibaba. “I consumatori cinesi nutrono un forte appeal per l’innovazione. Questo sta spingendo i brand a offrire idee ed esperienze realmente innovative”, ha dichiarato Christine Xu, chief marketing officer di McDonald’s Cina. A farle eco Wang, che ha commentato: “Sono sempre stato un fan di McDonald’s. Si tratta di un marchio che fino a oggi è rimasto fedele alla sua missione e vicino alla cultura popolare. È un onore far parte di un progetto creativo come questo”.

A quando anche in Italia?