News

Alexander Wang si dà al low cost con Uniqlo

Martina D'Amelio
15 Ottobre 2018

Dopo 10 anni, Alexander Wang torna a collaborare con Uniqlo. Lo stilista statunitense è pronto a presentare una nuova limited edition per il marchio giapponese low cost.

L’annuncio della capsule collection è stato dato su Instagram: il debutto nei negozi è previsto per il prossimo 9 novembre. Protagonista la gamma “Heattech” di Uniqlo, che ruota attorno alla biancheria intima termica prodotta con l’innovativo tessuto dal brand nipponico.

In cosa consisterà la limited edition by Wang? Poco ancora si sa in merito, a parte che la linea comprenderà body, t-shirt, leggings e giubbotti, declinati in tonalità neutre con qualche tocco fluo. I prezzi saranno abbordabili ai più, in linea con quelli praticati dalla catena giapponese (fino ai 50 euro).

Uniqlo prosegue così nella sua strategia di collaborazioni con i grandi nomi della moda, dopo le partnership siglate con Tomas Maier, J.W Anderson e Inès de la Fressange. E non c’è dubbio che si sentirà parlare moltissimo anche di questa capsule collection firmata a quattro mani con Alexander Wang. D’altronde, non è la prima volta che i due uniscono le forze: la prima partnership tra il designer di New York e il brand del gruppo Fast retailing risale al 2008. Ora, non resta che vedere i frutti della nuova co-lab underwear.