Destinazioni

Alla scoperta delle spiagge di Rio con Havaianas

Clarissa Monti
21 Luglio 2016

000

È partito il countdown per l’inizio delle Olimpiadi di Rio 2016: dal 5 al 21 agosto la capitale carioca diventerà infatti il teatro dell’evento sportivo più prestigioso e antico al mondo. Ma se la XXXIesima edizione dei Giochi Olimpici non vi pare una scusa abbastanza convincente per approfittarne e regalarvi una bella vacanza in terra brasileira, di certo dovreste farvi tentare dalle bellezze che Rio de Janeiro può offrire. Dal monte Pan di Zucchero al Cristo Redentore sul Corcovado, passando per i paesaggi mozzafiato della foresta Tijuca, per arrivare ovviamente alle spiagge della capitale.

Da Leme a Leblon, Rio conta diversi chilometri di spiagge urbane, alcune delle quali di fama mondiale, basti pensare alle celeberrime Ipanema e Copacabana. La distesa di sabbia bianca che si estende da Leme a Leblon è suddivisa in 12 “Postos”, in questo modo i locali chiamano le postazioni di salvataggio in cui si riuniscono vere e proprie crew che condividono i medesimi gusti e passioni: si va dalla zona più amata dai surfisti a quella perfetta per scatenati beach party, dalla parte dedicata agli amanti del Stand Up Paddle a quella gay friendly.

1464253424-86-0

Ad ogni Posto, e alla sua caratteristica combriccola di habituè, Havaianas ha dedicato una speciale collezione di 12 infradito con un’illustrazione della corrispondente sezione di spiaggia stampata sulla suola.
Scegliete quelle che più preferite e preparatevi a farvi trasportare dalla tipica vivacità carioca: siete pronti a partire?

Luuk Magazine per Havaianas