Musica

Allo sferisterio di Macerata nuovo direttore artistico e nuova selezione di un “giovane creativo” per il nuovo brand

staff
9 gennaio 2012

L’Associazione Arena Sferisterio di Macerata indice una selezione per un giovane creativo a cui affidare la progettazione della nuova veste grafica della stagione lirica.
“La lirica può riunire attorno a sé le varie generazioni come mezzo di comunicazione di massa, centrale nella vita della nostra società.” Dichiara il neo direttore artistico della stagione 2012, Francesco Micheli. Accanto  lui, il Consiglio di amministrazione ha voluto fin d’ora mettere in campo un progetto di promozione internazionale dello Sferisterio e dell’intero territorio, avvalendosi di Giancarlo del Monaco per curare nei prossimi due anni le collaborazioni e coproduzioni con i maggiori teatri esteri e della Cina in particolare.
E ora si attende la candidatura del responsabile alla progettazione grafica e al web design; per essere ammessi al bando è richiesta un’età inferiore ai 40 anni e naturalmente attitudini adatte. Nell’invitare i giovani creativi a partecipare alla selezione, il direttore artistico aggiunge ancora: “Nuova immagine per un Festival nuovo; il nostro intento è che il Festival di Macerata possa divenire modello per una nuova idea di spettacolo lirico: di grande richiamo, culturalmente avanzato e capace di far dialogare l’opera con le altre forme d’arte. Traviata, Bohème, Carmen. Tre titoli per raccontare un’unica storia: la disperata bellezza dell’essere giovani. Ecco il contenuto del Festival che vogliamo. Siamo alla ricerca della forma ideale
per esprimerlo, il biglietto da visita di questa terra e della sua vocazione culturale”.

Una dichiarazione che è anche un’indicazione utile per coloro che intendono partecipare alla selezione. Buona fortuna ai candidati!

 

Marcella Di Garbo


Potrebbe interessarti anche