News

Anche il Festival di Cannes non si farà

Martina D'Amelio
21 Marzo 2020

 

Bella Hadid sul red carpet del Festival di Cannes 2019

A causa del Coronavirus, continuano le cancellazioni degli eventi primaverili. L’ultimo a soccombere all’epidemia è il Festival di Cannes.

Thierry Frémaux aveva dichiarato negli scorsi giorni di essere al lavoro per la selezione dei titoli in concorso e aveva preso tempo fino al 16 aprile per comunicare la sua decisione. Ma la situazione sempre più critica ha fatto cambiare idea al direttore della manifestazione cinematografica, che ha fatto sapere che, almeno per ora, il Festival non si farà.

In questo momento di crisi globale i nostri pensieri vanno alle vittime del Covid-19 ed esprimiamo solidarietà a quelli che stanno combattendo la malattia. Abbiamo preso la nostra decisione: il festival di Cannes non si svolgerà nelle date previste, ma appena gli sviluppi della situazione sanitaria della Francia e del resto del mondo ci permetteranno di prendere una decisione, in accordo con il governo francese e il municipio di Cannes”.

Red carpet e premiazione rinviati a data da destinarsi, quindi. Le ipotesi su come procedere? È probabile che la kermesse verrò spostata, Coronavirus permettendo, a inizio luglio 2020.

La dichiarazione arriva dopo che il presidente francese Emmanuel Macron ha ordinato la quarantena nazionale per contenere l’epidemia. Ma è quasi certo che ci sarà da riparlarne…