Cinema

Angelina Jolie compra i diritti di “Senza sangue” di Alessandro Baricco

Cecilia Dardana
15 dicembre 2017

C’è una notiziona, come dice lo stesso autore, per gli amanti di Senza sangue di Alessandro Baricco: Angelina Jolie ha acquistato i diritti cinematografici del romanzo del 2002 dello scrittore torinese.

Se ne parlava già da tempo, ma la conferma stentava ad arrivare. Ora invece è con un post sui social che la notizia diventa ufficiale. Con uno scatto della copertina del libro e uno della Jolie dietro la macchina da presa, Baricco annuncia: “Se n’era già parlato qualche mese fa, ma adesso è ufficiale: Angelina Jolie ha acquistato i diritti per realizzare l’adattamento cinematografico di ‘Without blood’“.

L’attrice premio Oscar è rimasta talmente affascinata dal libro da volerlo portare sul grande schermo: il romanzo racconta il dramma di Nina che da bambina assiste impotente all’omicidio del padre e del fratello, incontrando poi, quando è ormai una adulta donna, uno degli assassini.

Non è chiaro, al momento, se l’ormai ex moglie di Brad Pitt abbia intenzione di dirigere il film in prima persona o se si limiterà a produrlo.

Sta di fatto che si tratta di una gran bella soddisfazione per lo scrittore: è già il suo terzo romanzo adattato per il cinema, dopo La leggenda del pianista sull’oceano di Giuseppe Tornatore e Seta di François Girard. E lo è ancora di più dal momento che a “corteggiarlo” è stata la pluripremiata attrice, celebre anche per il suo impegno umanitario e reduce da due nomination ai Golden Globe 2018 – con il cartoon Breadwinner (tratto dall’omonimo bestseller di Deborah Ellis, pubblicato in Italia con il titolo Sotto il burqua) per la categoria Miglior Film d’animazione e First they killed my father per la sezione Miglior film in lingua straniera.

Chi non lo avesse ancora letto, corra in libreria e poi non ci resta che aspettare i prossimi sviluppi!


Potrebbe interessarti anche