Arredamento

Anni ’40: geometrie irresistibili

Luca Medici
20 settembre 2016

50057_05

Gli anni ’40 hanno segnato il mondo del design per stile e personalità! Stiamo riscoprendo oggi pezzi che rileggono in chiave moderna la tradizione di un periodo che ha saputo imporsi per le sue geometrie e per il suo rigore. Pochi pezzi che ben si abbinano al gusto contemporaneo dell’arredare, coniugando gusto, materiali pregiati e disegni che si accostano molto bene anche a complementi in stile. Gli anni ’40 hanno lasciato il segno anche in cucina e dintorni: una delle più belle rivisitazioni che richiamano in pieno il gusto e l’eleganza di questo periodo è la linea Ottagonale by Alessi, una riedizione di un progetto datato 1935 di un servizio da tè e caffè in acciaio inossidabile 18/10 con particolari in bakelite, materiale molto utilizzato all’epoca. La serie completa è bellissima da presentare ai propri ospiti, ma è possibile anche acquistare separatamente ogni singolo pezzo. Se volete invece puntare su un complemento di altissimo gusto estetico vi suggerisco la libreria modulare Hudson by Cattelan Italia. Realizzata in acciaio, con ripiani in legno e particolari in ottone è ideale per piccoli spazi e si inserisce bene in ogni progetto grazie al suo design semplice e sofisticato. Se invece prediligete la comodità, ma con stile, la poltrona Daytona by Ditre Italia farà al caso vostro. Bella, dal design accattivante, realizzata con una leggera struttura in metallo verniciato con finitura nichel nero molto elegante, braccioli in legno in tinta coordinata e seduta/schienale imbottiti e rivestiti in tessuto.

  • Yves by Baxter

  • Ottagonale by Alessi

  • Cicognino by Cassina

  • Daytona by Ditre Italia

  • Hudson by Cattelan Italia

  • Metropole by Ligne Roset

Se le geometrie sono il tocco di classe che manca alla vostra casa allora il tappeto Kilim Metropole by Ligne Roset farà al caso vostro. Realizzato in tessuto lavorato a mano, 80% lana e 20% cotone, morbido al tatto e dai toni elegantemente abbinati è un complemento di arredo che potrete inserire in qualsiasi ambiente, misura 200×240. Se avete un piccolo angolo da arredare, magari un angolo office/studio, vi suggerisco la consolle Yves by Baxter. La nota azienda di imbottiti di lusso ha progettato questa consolle in metallo ottonato e pelle Kashmir Nuage. Una pelle molto pregiata che è una meraviglia al tatto, da provare! Questo complemento di arredo sarà ideale per un ingresso, per la zona notte oppure come piccolo angolo office. In ogni zona giorno che si rispetti non può mancare un coffee table, magari posizionato fra due poltrone. Il modello Cicognino della collezione “i Maestri” by Cassina evoca le fattezze della cicogna ed è realizzato in noce canaletto, in frassino naturale oppure tinto ardesia. Ha un diametro di soli 40 cm ed è dunque utilizzabile anche come comodino. In materiali diversi, ma tutti pregiati e dalle nuance eleganti, questi complementi di arredo sapranno dare un tocco di classe alle vostre case, ma sono anche ottime idee regalo. Gli anni ’40 hanno saputo imprimere un design unico, che ancora oggi è molto apprezzato per le sue semplici ed eleganti geometrie.

 

www.my-home.biz