Alberghi

Apre ad Amburgo il Fontenay di Matteo Thun

Alessandra Cesana
27 marzo 2018

Apre ad Amburgo il nuovo albergo pentastellato della collezione Leading Hotel of The World. Il miliardario tedesco Klaus-Michael Kühne, principale investitore del progetto, sceglie un italiano per disegnarne gli interni: l’archistar Matteo Thun.

Sulle rive del lago Alster il Fontenay – questo il suo nome – sorge come un’imponente scultura, tutta da vivere. Le forme sinuose s’inseriscono perfettamente nel contesto, creando un equilibrio fra elementi urbani e naturali. La hall a forma circolare accoglie il visitatore e lo sorprende con i suoi 27 metri di altezza e i giochi di luce. Gli ospiti potranno soggiornare in 131 camere, di cui 17 suite con vista panoramica e gustare cene ricercate in un ristorante stellato: il Lakeside. Il relax trova spazio sul tetto: qui una piscina di 20 metri e una spa rendono il soggiorno davvero indimenticabile.

Si tratta del primo luxury hotel che apre ad Amburgo dopo 18 anni: per la città, rappresenta decisamente un nuovo inizio!


Potrebbe interessarti anche