News

Arriva a Milano il “panettone sospeso”, per un Natale dolce e solidale

Beatrice Trinci
3 Dicembre 2018

Si sa, Natale è il periodo in cui tutti diventiamo più buoni, altruisti e solidali, e proprio in questo spirito Milano si prepara ad accogliere una nobile iniziativa: dal 7 al 22 dicembre, nelle sedi della pasticceria Vergani di via Mercadante e Corso di Porta Romana, sarà possibile lasciare un “panettone sospeso” a qualcuno che non può permetterselo.

Promossa dalla storica pâtisserie e dalla Onlus Pane Quotidiano, che ogni giorno assicura cibo e bevande ai più bisognosi, lo speciale progetto rende protagonista il dolce simbolo della città meneghina.

Come contribuire? La raccolta avverrà in modo molto semplice: seguendo la logica del caffè sospeso napoletano, i clienti potranno acquistare un panettone che poi resterà in negozio, pronto per essere adottato dai meno fortunati.

Il 22 dicembre Vergani, poi, produrrà il doppio dei panettoni, donandoli a Pane Quotidiano, che a sua volta li distribuirà a chi solitamente ha meno possibilità di celebrare le feste in modo sereno.

Un’iniziativa buonissima, in tutti i sensi.

 



Potrebbe interessarti anche