Food

Art de la table: gusto pepato

staff
13 ottobre 2012

Il pepe è stato a lungo usato oltre che come spezia da cucina anche come medicinale e come merce di scambio. Nei secoli è stato abbandonato da medici e mercanti, ma non dagli amanti della tavola di tutto il mondo, perché una macinata di pepe fresco esalta quasi ogni piatto.

PEPE NERO: Per preparare il pepe nero, le bacche vengono raccolte a metà maturazione, quando sono rosse e poi fatte essiccare al sole fino a che diventano di color nero. I grani del pepe nero sono piccanti e aromatici.

In onore del pepe nero il gruppo di designers di Oslo Norway says ha creato per Muuto il macinapepe Plus ispirato al frantoio e alla macinazione tradizionale a pietra.

PEPE VERDE: Il pepe verde si ottiene raccogliendo le bacche acerbe. Il gusto è morbido, poco piccante ed ha un sapore fruttato, fresco e aromatico. Viene conservato in genere in aceto o in salamoia.

Il macinapepe elettrico No-spill Mill prodotto da Joseph Joseph è ispirato alla freschezza del pepe verde. Il suo design semplice ed elegante nasconde un meccanismo che impedisce fuoriuscite di pepe dopo la frantumazione.

PEPE BIANCO: Per preparare il pepe bianco, le bacche della pianta del pepe vengono raccolte quando sono rosse e completamente mature, vengono messe a bagno in acqua e sale e sfregate per eliminare la polpa esterna che li avvolge; quindi vengono fatte essiccare. I grani del pepe bianco sono più piccoli di quelli neri e hanno un sapore più dolce e meno forte.

In onore del pepe bianco Giannini propone il macinapepe Ray dalla particolare forma a rubinetto che rende questo oggetto oltre che comodo particolarmente divertente.

PEPE ROSA: Le bacche del pepe rosa, appartengono ad una specie differente di pepe. Il pepe rosa ha bacche disidratate dal sapore delicato, aromatico e resinoso, lievemente piccante.

La linea elegante e delicata del modello Haiti di Peugeot richiama le caratteristiche del pepe rosa, grazie al corpo flessuoso in legno opaco e al piccolo pulsante in acciaio spazzolato.

Simona Micheletto Castelli

No-spill Mill – Joseph Joseph | Macinapepe elettrico
Plus – Muuto (design Norway says) | Macinapepe manuale in legno di faggio
Ray – Giannini | Macinapepe manuale
Haiti – Peugeot (distribuito dal gruppo Sambonet) | Macinapepe manuale in legno opaco


Potrebbe interessarti anche