News

Asos a tutto green: in arrivo la Menswear Eco Edit

Martina D'Amelio
19 settembre 2017

Una collezione di capi sostenibili al maschile: ASOS lancia la sezione Menswear Eco Edit, che andrà ad affiancare la proposta femminile già presente dal 2010.

Il re del low cost punta sul low impact per questa nuova green room dell’e-commerce dedicata agli uomini più attenti all’eco-sostenibilità, sulla scia di altri colleghi illustri come Zara e H&M: una via aperta ormai diversi anni fa da pionieri luxury come Stella McCartney e destinata ad avere sempre più seguaci (la Milano Fashion Week alle porte vedrà per la prima volta scendere in campo i Green Carpet Awards, gli Oscar della sostenibilità promossi dalla CNMI e Livia Firth).

La Asos Menswear Eco Edit è caratterizzata in prevalenza da jeans di filato in denim riciclato (creato attraverso il riutilizzo di vecchi jeans rotti) e in cotone organico e denim trattati con chitosano, sviluppato dal tessilificio a basso impatto Ital (approvato da Greenpeace e ad uso ridotto di pesticidi). I diversi lavaggi e le speciali lavorazioni con strappi e abrasioni sono studiate per intercettare i gusti degli amanti del fashion e dell’ambiente, mentre a garantire la provenienza green di questi eco jeans è l’etichetta Remo, che testimonia la completa trasparenza per quanto riguarda la composizione, l’origine delle fibre riciclate e il risparmio d’acqua e di energia nel produrli. Per un casual shopping cool e consapevole.

 

 


Potrebbe interessarti anche