News

Azzaro ha un nuovo direttore creativo

Martina D'Amelio
10 Febbraio 2020

Lo storico brand francese Azzaro arruola Olivier Theyskens come direttore creativo. Il designer franco-belga si occuperà delle collezioni maschili e femminili della Maison.

L’annuncio della nomina arriva direttamente da rue du Faubourg Saint-Honoré. Lo scopo? Donare una visione moderna e innovativa alla classica silhouette Azzaro, che tiene banco dal 1962. La prima collezione disegnata dallo stilista per il marchio di proprietà di Reig Capital Group sarà presentata durante l’Haute Couture Week di Parigi a luglio.

Loris Azzaro ha lasciato un’eredità considerevole e molto stimolante. Sono emozionato, entusiasta e onorato di avere l’opportunità di portare la mia visione in questa leggendaria casa di moda. Vorrei portare avanti il suo universo atipico attraverso le mie collezioni, infondendovi la mia prospettiva“, ha dichiarato Theyskens, che succede a Maxime Simoëns, in carica dal 2017.

Il designer ha già all’attivo una linea che porta il suo nome, rilanciata nel 2007 dopo un periodo di stallo per dedicarsi al ruolo di direttore creativo di Rochas (2002-2007). Successivamente è stato al timone di Nina Ricci e ha collaborato con Theory.

Olivier Theyskens ha una capacità unica di rivisitare l’heritage in chiave contemporanea. La sua predilezione per la sensualità e i contrasti fluidi fanno naturalmente eco allo stile di Loris Azzaro e delle sue muse emblematiche. Siamo entusiasti di accoglierlo nella nostra casa di moda e nei nostri laboratori storici”, ha commentato Gabriel de Linage, ceo del brand francese. Riuscirà Theyskens a portare nuova linfa nelle fila di Azzaro? Staremo a vedere.