Beauty

Beauty alert: arriva il rossetto in polvere

Alessandra Cesana
21 marzo 2018

Per tutte coloro che amano portare il rossetto, ma non la sensazione di pesantezza sulle labbra, la soluzione arriva direttamente dalla Corea, così come tanti altri trend dell’universo beauty: si tratta del rossetto in polvere, a metà tra il lipstick e l’ombretto. Finish mat la parola d’ordine, la durata si misura in ore e le sbavature non hanno scampo. Sarà un trend del 2018: visto prima sulle passerelle, sono già numerosi i brand che lo inseriscono nelle nuove collezioni. Andiamo a scoprire perché sta riscuotendo così tanto successo!

L’ispirazione parte dai segreti dei make-up artist nei backstage: per rendere il rossetto opaco e aumentarne la tenuta viene applicata una cipria come finish. I rossetti in polvere non vanno a depositarsi sulle labbra come le tinte comuni, ma vengono assorbiti, diventando così un tutt’uno con noi: la sensazione è proprio quella di non indossare nulla. Per una maggior idratazione si può stendere prima uno strato di burrocacao, ma tanti brand hanno risolto questo problema aggiungendo nella formula la Vitamina E, dalle proprietà nutrienti.

Questi rossetti pigmentati permettono di adattarsi alle esigenze di tutti, sperimentando e creando nuovi beauty look, come ad esempio il “gradient lips”, labbra sulle quali il colore non è uniforme, ma sfumato, solitamente più intenso al centro in modo da dare volume. In alternativa all’effetto opaco, si può optare per un finish shimmer, perfetto per la bella stagione in arrivo. In base alla nuance scelta, le polveri si possono applicare anche sulle guance, andando così a sostituire il blush con un prodotto 2 in 1.

I rossetti in polvere, dunque, sono la soluzione perfetta per chi non ama ritoccare il rossetto, specialmente se di una tinta forte, e per chi trascorre tante ore fuori casa. Provare per credere! Sfoglia la gallery per scegliere il rossetto in polvere adatto a te!

  • Infallible Matte Max di L’Oréal Paris non sbava e non secca le labbra. L’effetto mat è garantito per ben 8 ore. Disponibile in numerose varianti cromatiche, consente di mixare i colori per creare sfumature sempre diverse e che si adattano alle esigenze di tutte: labbra più fini o più spesse, simmetriche o asimmetriche

  • Clinique ha messo a punto Pop Lip Shadow. L’applicatore cushion antibatterico permette di stendere facilmente la polvere. Disponibile in otto varianti, è a lunga tenuta. Per una maggiore sensazione di comfort, è possibile stendere prima del pigmento uno strato di balsamo idratante

  • L’edizione limitata Poudre à Lèvres Duo di Chanel contiene un balsamo per labbra con funzione fissante, oltre che idratante, e i pigmenti ultra-micronizzati per una maggior tenuta, disponibili in tre diverse tonalità. Il consiglio degli esperti è di applicare la polvere dal centro e poi sfumare verso l’esterno

  • Rouge Gradient è il primo ombretto per labbra di Dior. Anche in questo caso sono tre le diverse nuance: pink, red e purple, con le quali realizzare un effetto dégradé. Si tratta di un prezioso aiutante beauty che andrà a enfatizzare il volto. Leggerezza ed effetto mat sono garantiti

  • Lancôme firma Parisian Lips Le Stylo, in limited edition: labbra sfumate e sensuali in quattro diverse cromie sui toni del rosa e del lilla. In un’estremità troviamo una texture idratante, nell’altra un applicatore cushion che dosa la giusta quantità di pigmenti

  • Sephora propone Lip Powder. In sei tonalità diverse, è un rossetto in polvere, i cui pigmenti donano un effetto perlato ultra raffinato. Può essere applicato anche come finish sopra un rossetto tradizionale

  • My Must Have Polvere Labbra di Essence può essere utilizzata da sola o accostata ad altre nuance andando a formare una palette di pigmenti per tutte le occasioni. Le polveri si possono mescolare per creare la tonalità desiderata

  • Oltre alla formula più comune nel formato “matitona”, da Artdeco arriva una new entry: Lip Powder compatta dall’aspetto di un ombretto. Dona alle labbra un finish shimmer, leggermente perlato. Di quattro nuance diverse, sarà come non averlo!

  • CLE lancia Melting Lip Powder in quattro varianti: Barbie Pink, Milk Choco, Red Cherry e Ultra Summer. Questo prodotto innovativo è waterproof e destinato a durare per molte ore. La formula è arricchita da vitamina E e olio di cocco per rendere le labbra più morbide, anche con il freddo. Può essere utilizzato anche come blush

  • Pillow Talk Romance di W7, direttamente dal Regno Unito, è la soluzione low cost da usare direttamente sulle labbra oppure come finish sopra al vostro rossetto preferito. Disponibile in una sola colorazione, è di un rosa scuro, che enfatizza il naturale colore delle labbra


Potrebbe interessarti anche