News

Becoming a work of art: Zara porta l’uomo al museo

Martina D'Amelio
21 Marzo 2019

In occasione del bicentenario del Museo del Prado, Zara Man lancia una capsule collection esclusiva all’insegna di arte e moda.

Il 19 Novembre 1819 aprì i battenti al pubblico il Museo Reale di Pittura e Scultura, che nel 1868 diventò Museo Nazionale di Pittura e Scultura e in seguito Museo Nazionale del Prado.
Duecento anni dopo l’inizio della sua attività, il polo d’arte di Madrid accoglie ogni anno oltre 2.800.000 visitatori ed è universalmente considerato una delle più importanti gallerie d’arte al mondo. Senza contare che nel 2019 compie duecento anni.

Zara, il campione del low cost spagnolo, non poteva di certo perdere l’occasione di celebrare la struttura e regala il suo personale contributo con Becoming a work of Art: una limited edition per lui che riprende da vicino i capolavori esposti nelle sale del Prado.

Quattro magliette e tre felpe firmate Zara Man che reinterpretano alcune delle più famose opere d’arte custodite al suo interno: da Le tre Grazie di Rubens a il Ritratto di Re Carlo V con il cane di Tiziano, fino a Las Meninas (1656) di Velázquez, allo studio Anonimo della Monna Lisa di Leonardo da Vinci (1503-1519), a Una romería di Bonanat di Jose Camarón (1785). E ancora Rubens, Paesaggio con Psiche e Giove (circa 1610), Il sacrificio di Bacco (circa 1634) di Massimo Stanzione, il Sogno di Giacobbe (1639) di José de Ribera e La lavanda dei piedi (1548 – 1549) di Tintoretto si stagliano sulle creazioni casual del marchio.

L’infante Margarita, i suoi servi e le sue dame di compagnia (le meninas, per l’appunto); il profilo della Gioconda; i danzatori e le coppie madrilene innamorate nel giardino in stile rococò si avvicendano sulle hoodies e le magliette insieme alle scritte “Becoming a work of art”, graffiti e testi lettering a contrasto, che reinterpretano in chiave moderna le opere dei più grandi protagonisti del passato.

La collezione “da museo” è già disponibile in tutti i negozi Zara e sul sito e-commerce. Per tutti gli amanti dell’artsy street style.

Sfoglia la gallery per scoprire i capolavori formato felpe e hoodies firmati da Zara e Museo del Prado.

 



Potrebbe interessarti anche