Gossip

Ben Affleck: “L’alcol ha mandato in frantumi la mia vita”

Beatrice Trinci
21 Febbraio 2020

Differenze inconciliabili? Non per Ben Affleck, che in una recente intervista al New York Times ha svelato il vero motivo per il quale il matrimonio con Jennifer Gardner è miseramente fallito, e l’addio al personaggio di Batman che avrebbe dovuto interpretare.

Un delicato sfogo a cuore aperto, che ha puntato i riflettori sulla dipendenza che negli anni ha stravolto la vita dell’attore: l’alcolismo.Tutto è iniziato quando la nostra relazione stava andando a rotoli. È in quel momento che ho perso il controllo e ho iniziato a bere sempre di più per non soffrire – ha affermato Affleck senza giri di parole – Il divorzio con Jennifer è in assoluto il mio rimpianto più grande. La vergogna è davvero tossica, essere dipendente è una sensazione orribile, la tua autostima crolla e nutri disprezzo per te stesso”.

Nonostante il 47enne sia ormai riuscito a voltare pagina, pur con sacrificio e fatica, buttandosi in nuovi progetti lavorativi (al momento è impegnato sul set di “The Last Duel”, scritto insieme a Matt Damon e diretto da Ridley Scott), ricorda vividamente il periodo più buio della sua vita. Quello della depressione, dell’alcol, del rehab, fino all’ammissione del proprio fallimento. Fattori che hanno portato Ben a voler abbandonare il progetto sul cinecomic “Batman” per non rischiare di ricadere invano nell’alcolismo a causa dei possibili commenti negativi, gli stessi che già aveva ricevuto interpretando il supereroe pipistrello in “Justice League”: “La sceneggiatura era buona, ma mi dissero che avrei bevuto fino alla morte se avessi affrontato per la seconda volta quello che avevo già vissuto”.

A breve, invece, arriverà nelle sale “Torna a vincere”, dove l’attore veste i panni di un allenatore di basket che lotta contro un matrimonio in frantumi e la dipendenza da alcolici. Una trama autobiografica, potremmo dire, che siamo certi interpreterà con la massima sincerità e lo stesso coraggio di mostrare il lato più fragile di sé.



Potrebbe interessarti anche