News

Betty Catroux: la musa di Saint Laurent in mostra a Parigi

Mia Damiani
14 Febbraio 2020

Betty Catroux e Anthony Vaccarello

Il Musée Yves Saint Laurent di Parigi dedica una mostra speciale a Betty Catroux, icona della moda – oltre che musa dello stilista.

Un exhibition, “Betty Catroux, Yves Saint Laurent – Feminine Singular”, fortemente voluta da Anthony Vaccarello, attuale direttore artistico di Saint Laurent, che ha personalmente selezionato i pezzi esposti, provenienti da un’importante donazione che la stessa Betty Catroux ha fatto alla Fondazione Pierre Bergé – Yves Saint Laurent.

Circa 50 disegni, foto personali, scatti di artisti celebri come Helmut Newton, Irving Penn, Steven Meisel e Jeanloup Sieff e 180 pezzi di alta moda, molti dei quali prototipi di passerella. Che rivelano la personalità unica di questa fashion icon e la sua continua influenza sullo stile distintivo del marchio. Non c’è dubbio che Betty incarnasse infatti l’ideale di Yves Saint Laurent e il suo stile androgino, che stava sviluppando quando si incontrarono per la prima volta al nightclub The New Jimmy nel 1967. Yves Saint Laurent ne rimase assolutamente affascinato, tanto che il couturier la definì il suo “doppio femminile“.

Betty Catroux fotografata da Steven Meisel

Betty Catroux vive e respira Saint Laurent. Un fascino, un mistero, un aspetto quasi nefasto, una natura inafferrabile e desiderabile, tutto ciò che sta alla base dell’aura della casa e ne capisci la grandezza quando la incontri”, ha dichiarato Vaccarello. “Sono sempre stata affascinata da ciò che è maschile. Indossavo sempre jeans e giacche da uomo… Non mi sento una ragazza o un ragazzo, ma più seducente se vestita con abiti maschili”, ha affermato la diva 75enne.

La mostra racconta attraverso lo stile della sua musa ispiratrice anche la storia del brand sotto Yves: la giacca safari, la tuta, il trench, il tailleur e lo smoking, prestiti del guardaroba di lui riadattati a quello di tutte le donne dal designer. 138 pezzi disegnati da Yves Saint Laurent per la sua linea di prêt-à-porter Yves Saint Laurent Rive Gauche e una collezione di accessori (scarpe, borse, gioielli), che vanno ad affiancarsi alla donazione della star. Insomma, se siete a Parigi non potete proprio perderla: l’exhibition si terrà dal 3 marzo all’11 ottobre 2020 nel polo di 5 avenue Marceau.

 

Betty Catroux, Yves Saint Laurent – Feminine Singular
Dal 3 marzo 2020 all’11 ottobre 2020
Musée Yves Saint Laurent Paris, 5 avenue Marceau

 

 

 



Potrebbe interessarti anche