News

Birkenstock inaugura uno showroom a Parigi

Beatrice Trinci
24 Agosto 2019

Birkenstock atterra a Parigi, aprendo le porte di una nuova boutique al civico 390 di Rue Sanit-Honoré.

Accolto all’interno di un tipico appartamento haussmaniano, lo showroom, che prende il nome di Birkenstock 1774 in omaggio all’anno della fondazione del calzaturificio tedesco, si appresta ad accogliere esclusivamente i progetti speciali della griffe, proprio come l’omonima collezione 1774, che verrà lanciata a breve.

Un luogo speciale in cui celebrare la storia e la qualità del celebre marchio e il cui interior design è stato curato dall’architetto Nick Vinson dello studio Vinson & Co, che ha girato in lungo e in largo l’Europa alla ricerca degli arredi perfetti. Il risultato? Un sapiente mix tra vintage e pezzi contemporanei, in una palette di legno caldo e pelle invecchiata.

Nei suoi spazi, numerosi oggetti esposti come opere d’arte che hanno fatto la storia del design, come i tavoli in quercia di Philipp Mainzer, le sedie Cab disegnate da Mario Bellini, gli sgabelli Tri-Angle di Aldo Bakker, fino alle panche Cleft Oak di Simon Hasan. E le calzature? Tutte elegantemente esposte nella libreria Lungangolo di Achille Castiglioni: iconiche scarpe che si fanno volumi di stile e tradizione.



Potrebbe interessarti anche