Moto

BMW R1200R: è come il buon vino, migliora con il tempo

Alessandro Spada
12 giugno 2018

Gli anni passano e le mode cambiano ma non lei, la nuova BMW R1200R, è rimasta la splendida moto “tuttofare” di sempre…ma migliore in tutto!

Per la grande gioia di tutti gli appassionati del marchio non si tratta di una rivoluzione ma di una evoluzione molto profonda, che ha coinvolto tutte le parti della moto. La R1200R è una due ruote senza tempo che fa categoria a sé: in poche possono vantare l’incredibile miscela di maneggevolezza, piacere di guida e comodità che fanno di questa BMW una vera icona del viaggiare.

Le linee sono più tese e più muscolose, ma il family feeling con il precedente modello è stato mantenuto. Le modifiche più sostanziali e di rilievo riguardano il motore e la ciclistica.

Il suo cuore è il nuovissimo bicilindrico boxer da 1.170 cm3 con raffreddamento aria/liquido capace di erogare 125 cv e 125 Nm di coppia massima. Rispetto al suo debutto nel 2012, il propulsore è stato alleggerito di 1.700 grammi e ottimizzato grazie all’introduzione di uno smorzatore di vibrazioni sull’albero motore e di nuovi alberi di trasmissione.

A livello ciclistico è stata fatta una vera e propria rivoluzione grazie all’abbandono del vecchio schema Telelever della sospensione anteriore in favore di una forcella tradizionale a steli rovesciati e all’introduzione di un telaio perimetrale che sfrutta il gruppo motore-cambio con funzione portante.

L’impianto frenante è interamente fornito da Brembo e vanta, all’avantreno, una coppia di pinze ad attacco radiale che lavorano su dischi da 320 mm di diametro mentre al retrotreno un singolo disco da 276 mm.

L’elettronica è ai massimi livelli e annovera tra i vari sistemi le sospensioni a controllo elettronico ESA, il cambio elettronico quickshifter, il traction control DCT, i due riding mode, l’ABS, le luci a LED e l’avviamento keyless.

Bella, sportiva, divertente, comoda e incredibilmente versatile, la BMW R1200R si conferma una moto senza tempo e capace di fare tutto, sia che la si usi per il tipico tragitto casa-ufficio sia che si macinino chilometri percorrendo i passi di montagna preferiti.

La moto è disponibile presso le concessionarie BMW Motorrad nelle colorazioni Red, Light White e Iced Chocolate Met.

Difetti? Forse il prezzo: si parte da 14.250 euro per la versione base, ma se volete una R1200R con tutti i pacchetti elettronici e le borse per viaggiare preparatevi a spendere molto di più.


Potrebbe interessarti anche