News

Boglioli apre il primo flagship newyorkese

Jennifer Courson Guerra
6 settembre 2016

copertina-boglioli

Boglioli sbarca negli USA, con il suo primo monomarca a New York. Il luogo scelto per il debutto è la celebre Bond Street, nel cuore di NoHo, un quartiere di punta che sta assumendo sempre più importanza nella Grande Mela.

«Questa è la città perfetta per il nostro progetto e 10 Bond Street rappresenta l’indirizzo giusto per ampliare la visibilità del nostro marchio e dei suoi valori», ha spiegato il presidente e CEO del brand Giovanni Mannucci. Il flagship, che si estende su una superficie di 100 metri quadrati, è stato progettato dal duo milanese formato da Emiliano Salci e Britt Moran di Dimorestudio.

Situato al pianoterra di un nuovo palazzo disegnato da Annabelle Selldorf, il negozio si caratterizza per il suo look industriale, che mixa minimalismo e colori decisi. Le pareti in cemento fanno da contrappunto al tappeto color-block dalle mille sfumature, così come il metallo dei complementi d’arredo contrasta con velluto della moquette: un layout originale e contemporaneo per esaltare i capi ideati da Davide Marello.


Potrebbe interessarti anche