Gossip

Bohemian Rapsody: è amore vero tra Rami Malek e Lucy Boynton

Beatrice Trinci
8 Gennaio 2019

Come Angelina Jolie e Brad Pitt, Blake Lively e Ryan Reynolds, Alicia Vikander e Michael Fassbender (e chi più ne ha più ne metta), molte sono le coppie che si sono conosciute e innamorate sul set cinematografico. Tra un ciak e l’altro, nemmeno i protagonisti del film campione d’incassi del 2018 “Bohemian Rapsody”, Rami Malek e Lucy Boynton, hanno resistito a questo incanto: 37 anni lui (neo vincitore, tra l’altro, del Golden Globe come Miglior attore per la sua interpretazione), 24 lei, i due giovani interpreti si sono innamorati per davvero proprio durante le riprese del film, un po’ come è successo nella vita a Freddie Mercury e Mary Austin, i loro alter ego sul grande schermo.

Si vociferava già da tempo che tra i due ci fosse del tenero, ma solo dopo tanta attesa gli attori sono finalmente usciti allo scoperto: è stato proprio Rami Malek, durante il gala al Palm Springs International Film Festival a rendere pubblica la fresca relazione con la giovane co-star Lucy Boynton: “Sono davvero onorato di essere qui questa sera. È un privilegio per me. Sei stata la mia alleata, la mia confidente, il mio amore. Grazie mille, ti sono immensamente grato”, ha commentato la neo-star durante la premiazione, rivolgendosi con tenere parole alla collega. Una dedica sincera e speciale: insomma, il colossal biografico ha portato nella vita di tutti i giorni la stessa appassionante storia d’amore e supporto che, fino alla fine, ha legato l’indimenticato Mercury all’unica donna della sua vita, un rapporto indissolubile che lo ha accompagnato prima e dopo il coming out e che gli ha ispirato il testo e la musica di una delle ballate più romantiche, “Love of My Life”, a lei dedicata.

Non ci resta che augurare ai due nuovi piccioncini un rapporto di amore e rispetto reciproco, proprio come quello che ha legato per anni Freddie e Mary.



Potrebbe interessarti anche