Borsa: indici tonici dopo intesa Ue, spread scende a 415 punti

staff
31 gennaio 2012


Borse europee toniche in mattinata all’indomani dell’intesa Ue sui vincoli di bilancio e in attesa di un accordo sul debito greco. Dopo le perdite di ieri, Milano rimbalza (Ftse Mib +1,7%) e mette a segno la miglior performance spinta dai titoli bancari. Parigi guadagna l’1,2%, Francoforte l’1%.
Anche sul fronte obbligazionario, è in discesa lo spread tra Btp e Bund a quota 415 punti base, secondo quanto rileva la piattaforma Bloomberg, dopo aver chiuso ieri in area 430. Scende sotto la soglia del 6% (5,95%) il rendimento del decennale italiano.

 

Fonte: TMNews