News

Brioni festeggia 75 anni a Pitti Uomo

Martina D'Amelio
14 Novembre 2019

Un’immagine di lookbook della collezione FW19/20 di Brioni

Sono passati 75 anni dalla prima sfilata di Brioni a Firenze. Un importante anniversario che la Maison decide di festeggiare lì dove tutto è iniziato.

Il brand romano del gruppo Kering presenterà infatti la collezione autunno-inverno 2020/2021 proprio alla prossima edizione di Pitti Uomo il 7 gennaio, giorno di apertura della kermesse. Previsto un evento speciale curato da Olivier Saillard, che svelerà la nuova linea attraverso un’installazione che renderà omaggio alla tradizione sartoriale del marchio. Ed evocherà le atmosfere del defilé uomo di Brioni tenutosi nella Sala bianca di Palazzo Pitti nel 1952: non solo il debutto sulle scene del marchio, ma il primo catwalk al maschile della storia.

Uno scatto della sfilata Brioni nel 1952 a Pitti

È un onore per Pitti immagine accogliere l’evento di celebrazione dei 75 anni di Brioni. Firenze ha avuto un ruolo importante nella storia di questo marchio. Questo speciale evento, che avrà un curatore d’eccezione come Olivier Saillard, sarà un tributo alla tradizione di Brioni, un riferimento per l’intera industria della moda uomo”, ha dichiarato Raffaello Napoleone, amministratore delegato di Pitti Immagine.

E se ancora nulla si sa sull’esatta location dello show, è facile immaginare che si tratterà di una celebrazione a tutto tondo del menswear. Pitti Uomo 97 infatti vanta già una serie impressionante di protagonisti come Jil Sander in veste di guest designer, Stefano Pilati con Random Identities e Telfar Clemens. Staremo a vedere…

 

 



Potrebbe interessarti anche