News

Bulgari riapre a Barcellona all’insegna del lusso

Martina D'Amelio
14 marzo 2018

 

La boutique Bulgari di Paseo de Gracia, nel cuore di Barcellona, riapre i battenti all’insegna di un nuovo, lussuoso concept.

Dopo un accurato restyling iniziato a settembre 2017 sotto la guida stilistica dell’architetto Peter Marino e in collaborazione con l’azienda vicentina Zordan (partner di Bulgari dal 2000), il flagship spagnolo riapre al pubblico con una superficie di 250 metri quadrati rinnovati in termini di arredi e strutture. Il modello? Lo store della griffe all’angolo tra la 5th Avenue e la 57th Street a New York, di cui lo stesso Marino ha curato gli interni. Una collaborazione che lega la Maison e l’architetto dal 2015, e che ora prende piede all’interno dei punti vendita Bulgari più strategici del globo.

Arredi in legno e strutture metalliche caratterizzano i nuovi spazi atti ad accogliere le creazioni di Alta Gioielleria: a partire dal sushi counter bronzato – predominante all’ingresso del negozio, totalmente metallico e con teche illuminate – per arrivare alle pantheon mesh, imponenti e scenografiche reti metalliche in ottone con cui è stato studiato tutto il rivestimento dello store, fin dall’accesso all’ascensore; e poi le boiserie in legno di noce e i marmi d’antan. All’interno i gioielli più esclusivi della firma romana, le proposte maschili e bridal; infine, ben due Vip room dedicate ai clienti più esigenti.

La riapertura del punto vendita spagnolo segue di pochissimo lo spettacolare opening del New Curiosity Shop, l’esclusiva boutique-laboratorio nel cuore di Roma su modello dell’Old Curiosity Shop inaugurato nel 1905 dal fondatore Sotirio Bulgari. Quando c’è da aprire una nuova boutique, Bulgari sa sempre come stupire.


Potrebbe interessarti anche