News

Burberry e Vivienne Westwood: l’unione fa la (British) capsule

Martina D'Amelio
9 luglio 2018

La Burberry di Riccardo Tisci segna un colpo grosso grazie all’annuncio di una capsule collection esclusiva: a collaborare con la casa di moda sarà Vivienne Westwood, con una collezione che celebra l’heritage a tutto British dei due brand.

Si tratta della prima prova sul campo co-lab per Tisci, arrivato al posto di Bailey nelle fila della Maison lo scorso marzo, ma si preannuncia già epica: Vivienne Westwood è una delle prime designer che mi ha fatto sognare di fare questo lavoro e quando ho iniziato da Burberry ho pensato che sarebbe stata l’occasione adatta per collaborare insieme. Lei è una ribelle, una punk, ineguagliabile nella sua rappresentazione dello stile British. Sono incredibilmente fiero di quello che andremo a creare insieme”, ha dichiarato il designer.

Tisci ha dato la notizia sul profilo Instagram ufficiale di Burberry, con alcune foto in bianco e nero in cui il direttore creativo è ritratto insieme alla Westwood e al marito di lei e direttore creativo Andreas Kronthaler.

Tutto ciò che si sa, per ora, è che si tratterà di “una collezione di stili iconici re-immaginati, in celebrazione dell’heritage britannico” e che sarà in arrivo a dicembre 2018. Parte del ricavato della limited edition verrà devoluto a favore di Cool Hearth, un’associazione no profit per la salvaguardia delle foreste e dei cambiamenti climatici.

Un nuovo Burberry a tutto punk? Staremo a vedere.

 


Potrebbe interessarti anche