News

Calvin Klein ci vede benissimo. Grazie a Raf Simons

Martina D'Amelio
11 aprile 2018

Uno scatto della campaign eyewear di Calvin Klein 205W39NYC scattata da Willy Vanderperre

Non c’è che dire: da quando Raf Simons è approdato alla guida di Calvin Klein, il brand americano è stato oggetto di un vero e proprio restyling. Che ora coinvolge anche l’eyewear prodotto da Marchon, in completo rebranding.

I nuovi occhiali da sole e da vista per lui e per lei firmati dalla casa di moda nell’orbita di Pvh saranno da ora in poi infatti contraddistinti dai marchi Calvin Klein 205W39NYC, Calvin Klein e Calvin Klein Jeans. L’occhio di riguardo del direttore creativo si evince dalla nuova impronta street che caratterizza le linee, in accordo con la ristrutturazione globale delle divisioni di abbigliamento e accessori Calvin Klein.

La potente visione del marchio di Raf Simons sta facendo avanzare Calvin Klein nel mondo, settore per settore” ha dichiarato Steve Shiffman, ceo di Calvin Klein. “Siamo estremamente orgogliosi dei nuovi modelli di occhiali all’avanguardia che ha ideato e creato in collaborazione con il team di Marchon per far crescere ulteriormente la divisione eyewear“.

La singolare visione di Simons si evince nelle nuove linee, che ridisegnano e modernizzano il marchio anche in campo visivo. Silhouette architettoniche si sposano con un’estetica vintage ma moderna. Acetato e titanio di alta qualità combinano materiali e finiture delicate, tra cui pelle, metallo spazzolato e dettagli di design unici: il caratteristico ponte “fly-away”, le superfici vividamente striate o a tinta unita. Caratteristiche pronte a trasformare in vere e proprie icone i modelli di punta firmati Calvin Klein 205W39NYC, per la prima volta anche da vista – da abbinare ai capi e agli accessori esclusivi della “nuova” casa di moda.

Realizzati in Italia e in Giappone, i nuovi occhiali di Simons traineranno l’espansione retail del brand di occhialeria, che si prepara a diventare più “visibile” in selezionati ottici e punti vendita. Gli occhiali si preparano a sbarcare in tutto il mondo in centri commerciali selezionati e boutique di lusso, come Barney’s, Neiman Marcus, Dover Street Market, Jeffrey, Harvey Nichols e Isetan, nonché in rivenditori premium. La collezione è inoltre disponibile presso il flagship store di Madison Avenue a New York, e online su calvinklein.com.

Insomma: Calvin Klein, ora, ci vede benissimo.


Potrebbe interessarti anche