News

Carolina Herrera si ritira, ma non va in pensione

Martina D'Amelio
14 febbraio 2018

Carolina Herrera, designer e fondatrice dell’omonimo marchio, abbandona la direzione creativa. Una decisione presa in concomitanza con l’ultima sfilata andata in scena alla NYFW.

A prendere il suo posto a partire dalla Cruise 2019 sarà il designer Wes Gordon, che da quel momento in poi diventerà capo dell’ufficio stile, anche se la stilista ha fatto sapere che non ha alcuna intenzione di andare in pensione: resterà infatti in azienda, ricoprendo il ruolo di global brand ambassador.

Una decisione presa dopo 37 anni di onorata carriera e all’avvicinarsi del suo 80esimo compleanno, che segue da vicino quella di altre illustri colleghe, come Diane von Fürstenberg. In merito al nuovo direttore creativo, dopo la laurea nel 2009 conseguita presso la Central St. Martins di Londra, Gordon ha lanciato la propria linea femminile, abbandonando il progetto proprio prima di entrare nell’ufficio stile del marchio americano.

Nuova direzione creativa, nuovo corso? Di certo non dimenticheremo le romantiche creazioni della designer di origine venezuelana, che ha salutato il proprio pubblico fashion il 12 febbraio con una sfilata ponte tra passato e futuro. Ad applaudirla in prima fila, la sua famiglia, il caro amico Calvin Klein e Bianca Jagger, presenti anche al suo primo show andato in scena nell’ormai lontano 27 aprile 1981.


Potrebbe interessarti anche