Postcards

Postcards

Haiti, la perla delle Antille

Quando scendi la scaletta dell’aereo, l’aria calda ti avvolge e ti mozza il respiro. Succede soprattutto d’estate, quando le temperature salgono insieme all’umidità. Percorri a piedi i pochi metri che ti separano dall’aerostazione e già entri nel mood. L’orchestrina…

Postcards

Un sottile nastro verde nella foresta di Soignes

Le nuvole sono dalla mia parte. Si frappongono fra me e il sole implacabile di luglio proprio al momento giusto, pochi minuti prima di salire in bicicletta. Oggi sono bianche e fanno solo da schermo. Altre volte sono cariche…

Postcards

Porquerolles, il mondo all’orizzonte

Poco più di un quarto d’ora. È il tempo della traversata in battello dalla costa meridionale della Francia. Un tempo misurato con l’orologio, fatto di secondi e di dati. In realtà, una volta arrivati sull’isola, sembra di aver compiuto…

Postcards

Deft e il cielo che ha ispirato Vermeer

Niente sigarette. O almeno molto poche. Tante biciclette, ovunque e per chiunque. Un cielo azzurro (forse un colpo di fortuna?), case basse, finestre colorate, silenzio, acqua. Armonia. Questa è l’Olanda che più mi piace, quella che ti accoglie quando…

Postcards

Montenegro, universo verde

Basta guardare dall’oblò dell’aereo in atterraggio per capire che non deve essere stato difficile trovare un nome per il Montenegro. I rilievi si susseguono stretti stretti senza altra soluzione di continuità che quelle macchie di verde più chiaro e…

Postcards

Yemen: il tramonto sui tetti di Sana’a

  Un muretto basso su cui sedersi per contemplare uno spettacolo fatto di case di mattoni rossi decorate con un tratto bianco che le trasforma in merletti: quando torneremo a guardare Sana’a? Le scale sembrano interminabili, gli scalini altissimi…

Postcards

Il mondo perduto nel deserto meridionale dell’Arizona

  Segui una strada che corre dritta in mezzo al vuoto totale. Giri a destra su un incrocio improbabile, parcheggi l’auto, scendi e ti ritrovi immerso in un mondo perduto Tre volte al giorno, rigorosamente scandite da un orario…

Postcards

Mont Saint Michel: la meraviglia che gioca con la luna

Due volte al giorno la luna respinge e attrae le acque, trasformando la roccia con il Mont Saint Michel in isola circondata dal mare. Sabbie e riflessi, vento e storia. Il momento più bello? L’inverno.  Il mare torna al…

Postcards

Bordeaux: città bella, sofisticata, colta

  Mi sono spesso fermata a pensare al sangue che scorre nelle vene di mia figlia. Gocce che arrivano dalla Gallia, da Roma e dall’Africa. Ogni volta mi trovo a riflettere sul contributo più pesante, quello dei suoi antenati,…