Lifestyle

Catherine Deneuve mette all’asta i suoi abiti Yves Saint Laurent

Beatrice Trinci
1 Gennaio 2019

Nel 1965 galeotto fu il ricevimento alla corte reale della Regina Elisabetta II, dove Catherine Deneuve incontrò per la prima volta Yves Saint Laurent, incaricato di realizzare il suo abito da cerimonia.

Da quel momento l’attrice e il celebre stilista divennero inseparabili, dando inizio a un longevo sodalizio. Proprio per onorare il ricordo di questa speciale amicizia, Catherine Deneuve ha deciso di mettere in vendita più di 300 capi di abbigliamento creati per lei dal grande designer. L’asta si terrà il 24 gennaio 2019 nella sede di Christie’s a Parigi, in Avenue Matignon, dove i miglior acquirenti si accaparreranno circa 180 tra cappotti, tailleur e abiti da sera. I restanti 120 lotti saranno, invece, offerti al pubblico attraverso una vendita online, cui si potrà accedere con offerte e rilanci digitali dal 23 al 30 gennaio 2019.

Un patrimonio storico senza tempo, un’occasione unica per tutti gli appassionati e i collezionisti del settore. Se volete tentare la fortuna, date le cifre da capogiro a cui, siamo certi, arriveranno le speciali creazioni firmate YSL… Parigi vi aspetta!

 

 



Potrebbe interessarti anche