News

Cerruti 1881 resta senza direttore creativo

Martina D'Amelio
8 Luglio 2019

Jason Basmajian

Lo stilista a capo di Cerruti 1881, Jason Basmajian, lascia il suo ruolo.

Il designer originario di Boston non sarà più direttore creativo dalla casa di moda fondata a Biella nel 1881nell’orbita del gruppo Trinity (sussidiaria del colosso Li & Fung Group, di Hong Kong). La decisione è stata presa di comune accordo con la società.

Basmajian era stato chiamato inizialmente, nel 2013, per rilanciare Gieves & Hawkes, altra label che fa parte di Trinity. Nel 2015 era passato a Cerruti 1881: a lui il merito di aver introdotto la linea femminile e aver dato nuovo lustro alla label, mixando sartorialità e sport. Il creativo ha fatto sapere che ora si dedicherà a nuovi progetti personali.

“È stato un privilegio lavorare per questi brand iconici e scrivere un altro capitolo della loro storia. Voglio ringraziare il mio incredibile team e i talenti con cui ho collaborato nel corso degli anni, oltre che Nino Cerruti per la sua guida e il suo supporto” ha dichiarato a Wwd.

Prima di entrare nelle fila di Cerruti 1881, lo stilista ha lavorato da Giorgio Armani, Calvin Klein e Donna Karan.Nel 2002 viene arruolato da S.T. Dupont per il coordinamento stilistico di tutte le linee del gruppo e nel 2007 diventa direttore creativo di Brioni. Che strada imboccherà adesso? E chi prenderà le redini del marchio di origini piemontesi al suo posto? Staremo a vedere.



Potrebbe interessarti anche