News

Chanel e Pharrell Williams ancora insieme

Martina D'Amelio
7 Novembre 2018

Il matrimonio tra Chanel e Pharrell Williams va a gonfie vele. La Maison ha infatti annunciato l’arrivo di una capsule collection firmata a quattro mani con il rapper.

L’annuncio al termine della “replica” della sfilata Cruise 2019 con tanto di transatlantico griffato andata in scena a Bangkok, che ha traghettato gli lungo il fiume Chao Phraya gli ospiti. Tra questi, Lily-Rose Depp, Tilda Swinton, Caroline de Maigret, Soo Joo Park, Gaspard Ulliel.
E Pharrell, ovviamente, che si appresta ora a tornare sotto i riflettori proprio per la realizzazione di una limited edition di abbigliamento e accessori in arrivo a fine marzo dell’anno prossimo. Tutto ciò che al momento è noto è che la linea speciale sarà presentata in occasione dell’apertura del flagship store Chanel di Seoul e successivamente distribuita a livello globale. 

Le celebri sneakers in edizione limitata firmate da Pharrell per Chanel

Una capsule collection dall’animo orientale, quindi. D’altronde, la liason di lungo corso con il cantautore inizia nel 2014, anno in cui Pharrell viene arruolato da Karl Lagerfeld come brand ambassador.

E poi l’esperienza nel ruolo di designer per la capsule di sneakers della doppia C realizzate in collaborazione con Adidas nel 2017 in occasione della chiusura dello store francese Colette, le ricercatissime Pharrell x Chanel x Adidas Hu Nmd (per la cronaca, vendute con una lotteria online con tanto di lista d’attesa per 1.000 euro al paio, in soli 500 pezzi). E ancora, ricordiamo “Reincarnation”, lo short movie diretto proprio dal Kaiser con protagonisti la star, Cara Delevingne e Géraldine Chaplin.

Solo alcuni dei successi riscossi dalla popstar con la casa di moda francese. Pharrell lavora da parecchio nel fashion system: suo in parte il denim brand G-star Raw, il cantante figura come co-fondatore anche di Billionaire boys club e Ice cream.
E ora non resta che vedere cosa si inventerà per Chanel. Quel che è certo al momento, è solo il sold out.

 

 



Potrebbe interessarti anche