News

Chanel non è in vendita, ma vale 100 miliardi di euro

Martina D'Amelio
12 Giugno 2019

 

È talmente costosa che nessuno potrebbe acquistarla. Anche se dai vertici ribadiscono che non è – e non sarà mai – in vendita. Chanel: tutti la vogliono, ma la verità è che nessuno può permettersela.

100 miliardi di euro, circa il doppio delle ultime stime: ecco il valore aggiornato a giugno 2019 della Maison della doppia C, rimasta orfana da febbraio del mitico direttore creativo Karl Lagerfeld. E (anche) per questo oggetto di un susseguirsi di rumors su una papabile vendita.

Una notizia che i magnati Alain e Gerard Wertheimer hanno sempre respinto come falsa, fin dalla prima comunicazione ufficiale: “Chanel smentisce formalmente i rumors riguardanti la vendita della società Chanel. Chanel non è in vendita. Questa è pura speculazione basata su voci infondate”. Eppure sono in molti quelli che dopo la scomparsa del Kaiser hanno messo gli occhi sulla Maison. Ma solo quelli. Perché persino per Lvmh – il gruppo più chiacchierato per un papabile acquisto – risulterebbe davvero troppo costosa.

Un cartellino esorbitante che spaventa persino uno come Bernard Arnault. E che gonfia d’orgoglio i proprietari, i quali nonostante siano vicini alla pensione continuano imperterriti a dichiarare che la casa di moda non sarà ceduta. Come andrà a finire? Gli analisti riflettono in merito, considerato che l’argomento continua a suscitare clamore: “se i proprietari volessero una strategia di uscita, un’ipo sarebbe uno scenario più probabile” ha dichiarato Jelena Sokolova di Morningstar Inc. Che ha continuato, come riporta Mf Fashion: Lvmh è il più grande conglomerato del lusso d’Europa anche senza Chanel e una valutazione di 100 miliardi di euro significa che Chanel sarebbe troppo grande da inghiottire anche per altri giocatori di lusso, tra cui Kering, Richemont e Hermès”.

Probabilmente tutto resterà com’è, perché Chanel è troppo grande (e troppo cara) per essere acquisita. A meno che i Rothschild non vogliano buttarsi sul fashion…



Potrebbe interessarti anche