News

Chanel replica la Métiers d’art a Londra

Martina D'Amelio
19 Febbraio 2020

Il finale della sfilata Chanel Métiers d’art- 31 rue Cambon 2019/2020 a Parigi

Difficile dimenticare l’ultima sfilata Chanel Métiers d’art firmata da Virginie Viard, andata in scena lo scorso dicembre al Grand Palais di Parigi. Uno show che ha riportato in vita l’appartamento di Coco – e che ora si prepara ad andare nuovamente in scena a Londra.

La Maison della doppia C presenterà la collezione Métiers d’art – 31 rue Cambon 2019/2020 il 4 giugno 2020 a Old Billingsgate, l’edificio vittoriano del XIX secolo situato nel cuore di Londra.

Pronti a traslocare i salotti Couture e la leggendaria scala a specchio, situata nell’emblematico indirizzo parigino della “casa” di Gabrielle al 31 della celebre strada parigina. Insieme a tutta la collezione, contraddistinta dai simboli della Maison come il fiocco, la camelia, la bottiglia di N°5, il logo, le perle e gli elementi bicolore, arricchiti dai vecchi-nuovi emblemi di Mademoiselle facenti parte della collezione “Bijoux de Diamants” del 1932.

Una linea talmente eccezionale che non poteva essere relegata solo a Parigi: ogni anno dal 2002 infatti, la collezione Chanel Métiers d’art celebra tutto il savoir-faire della casa, che vede protagonisti gli artigiani specializzati in copricapi, piume, tessuti pregiati. Un altro appuntamento imperdibile da mettere in agenda.



Potrebbe interessarti anche