Beauty

Charlotte Tilbury firma il make up di Victoria’s Secret: ecco i prodotti utilizzati

Giovanna Lovison
16 Novembre 2018

La passerella più ambita di sempre anche quest’anno ha visto sfilare le modelle più sexy della galassia e, come nel 1995, è stato l’Hotel Plaza di New York il teatro d’eccezione dell’annuale sfilata di Victoria’s Secret. Tra piume, lustrini, pizzi e lingerie, le modelle hanno incantato con la loro bellezza impeccabile.

Se l’altezza statutaria e i fisici da urlo non sono proprio a portata di tutte, quello che anche noi comuni mortali possiamo copiare è il beauty look delle modelle. Quest’anno la make up artist dell’evento è stata la divina Charlotte Tilbury, la truccatrice inglese che ha fatto di pelle luminosa, smokey eyes e labbra naturalmente voluminose e piene il suo marchio di fabbrica.

Ad essere utilizzati per la sfilata sono stati tantissimi prodotti dell’omonimo brand di Charlotte, più qualche pezzo forte della collezione di make up di Victoria’s Secret.

In attesa del video ufficiale della sfilata, sfogliate la nostra gallery per scoprire tutti i prodotti utilizzati nel backstage:

  • Per preparare la pelle al trucco, niente di meglio della maschera Charlotte Tilbury Revolutionary Instant Magic Facial Dry Sheet Mask: una maschera in tessuto asciutta e riutilizzabile fino a quattro volte che rilascia sulla pelle un complesso idratante e energizzante, vitamine, peptidi e olii che penetrano in profondità e rendono il viso morbido, luminoso e disteso

  • La Magic Eye Rescue di Charlotte Tilbury è la crema per il contorno occhi che rivitalizza, rinvigorisce, nutre e minimizza l’aspetto delle linee d’espressione prevenendone la comparsa

  • È ormai un must have delle passerelle la Charlotte Tilbury Magic Cream, un cocktail di acido ialuronico, olii di camelia e rosehip, antiossidanti e vitamina E che trasforma la pelle e la rende rimpolpata, nutrita e luminosa

  • Si usa come primer illuminante ma anche dopo il trucco per donare luce ai punti strategici l’Hollywood Flawless Filter, un fluido leggermente colorato e luminoso che si fonde con l’incarnato, leviga la pelle come un filtro di Instagram e regala una luce diffusa degna di una dea

  • Dato che il look degli angeli è luminoso e ambrato, la combo scelta da Charlotte per far risaltare la base è quella formata da Wonder Glow+ Wonder GlowLight Wonder: il primo è un primer ad effetto dewy e luminoso mentre il secondo è un fondotinta leggero e fluido dalla coprenza da leggera a media e un finish glossy ma naturale

  • Come minimizzare zone d’ombra, occhiaie, discromie e imperfezioni se non con il nuovissimo correttore Magic Away? La sua coprenza è ottima ma, allo stesso tempo, è super naturale e può essere utilizzato sia sul contorno occhi che sul resto del viso

  • Hollywood Contour Wand è il prodotto scelto da Charlotte per scolpire i tratti del viso: si tratta di un fluido leggero, sottile e ad elevata sfumabilità che si applica con l’erogatore a spugnetta e si sfuma in punta di dita per un contouring veloce e d’effetto

  • Fissare il trucco, eliminare la lucidità in eccesso ma allo stesso tempo esaltare la naturale luminosità è fattibile con un alleato come la Airbrush Flawless Powder, la cipria impalpabile scelta da Charlotte per rendere il viso setoso e levigato senza opacizzare eccessivamente il viso

  • Non si sa se è più bello che valido il duo Filmstar Bronze & Glow , composto da una polvere abbronzante e un illuminante color champagne che replica un’abbronzatura fresca e naturale e una luminosità da red-carpet

  • Il blush in crema Beach Stick è cremoso e rimpolpante e, grazie ai pigmenti luminosi, riesce ad enfatizzare gli zigomi e a renderli più pieni e si applica da solo o come base per i blush in polvere

  • Il secondo step per guance da star è composto dai celeberrimi Cheek-to-Chic, formati da una povere più pigmentata (l’anello esterno), da diffondere sulla guancia e da una più luminosa (il cuore centrale), da picchiettare sulla zona più alta e sporgente

  • La palette Bigger Brighter Exagger- Eyes è stata utilizzata da Charlotte sulle modelle perché composta da polveri extra luminose ed ipnotiche e adatte a realizzare un look d’effetto su tutti i tipi di carnagione

  • Per un tocco di luce e colore in più, Charlotte ha applicato l’ombretto in crema-gel Eyes To Mesmerize in Rose Gold che può essere usato da solo, come base o come tocco finale al centro della palpebra

  • I matitoni Color Chameleon sono perfetti per donare definizione e profondità allo sguardo e sono stati applicati come eyeliener all’attaccatura delle ciglia, sfumati all’angolo esterno per dare un look smokey oppure lungo la rima inferiore

  • Prima di procedere con l’applicazione del mascara, Charlotte ha amplificato le ciglia delle modelle con il suo Life Changing Lashes Curler

  • Il mascara utilizzato sulle modelle è il Victoria’s Secret Major Lashes, un asso quando si tratta di donare volume e lunghezza estreme e ottenere un effetto drammatico e sexy

  • Charlotte Tilbury Brow Lift è una matita dalla mina tagliata a scalpello, comoda e veloce da utilizzare e perfetta per riempire e ridefinire le sopracciglia sia in modo naturale che in modo più intenso

  • A fissare le sopracciglia, ci pensa il Victoria’s Secret Brow or Never Eye Gel

  • Non c’è stato dubbio su quale matita utilizzare per rendere più definito il contorno labbra delle modelle e per farle apparire più voluminose e piene: il compito è stato affidato alla celeberrima matita Lip Cheat in Pillow Talk, il rosa nude più naturale di sempre

  • Il rossetto scelto per l’occasione è il Victoria’s Secret Velvet Matte Cream Lip in Showstopper, un rossetto liquido di un naturalissimo rosa che c’è ma quasi non si vede

  • Infine, l’ultimo tocco è stato dato dal Collagen Lip Bath, un gloss trasparente arricchito di collagene e altri ingredienti di skincare per rendere le labbra morbide, luminose e naturalmente rimpolpate



Potrebbe interessarti anche