Gossip

Chiara Ferragni, Unposted: tutto quello che c’è da sapere sul docu-film della it girl

Beatrice Trinci
5 Settembre 2019

È in occasione della 76° edizione della Mostra del Cinema di Venezia che, ieri sera, Chiara Ferragni ha presentato il documentario “Unposted”. La it girl cremonese ha calcato il tappeto rosso sfoggiando un sensuale long dress firmato Dior Haute Couture e un beauty look creato in esclusiva per lei da Manuele Mameli per Lancôme.

Dopo settimane di hype, tra messaggi virali e commoventi storie in lacrime, la sezione “Sconfini” ha proiettato di fronte alla stampa il docu-film che racconta la vita privata e lavorativa della famosa imprenditrice digitale fuori dai social network. La pellicola ci ha promesso di rivelare gli aspetti quotidiani e più profondi della vita dell’influencer, immortalata dalla regista Elisa Amoruso, che nel corso dell’ultimo anno l’ha seguita giorno dopo giorno per regalare ai milioni di fan uno sguardo inedito sul mondo firmato Ferragni, quello lontano dallo sfavillio della moda e dei media.

E qui la domanda sorge spontanea: siamo sicuri che nella vita di Chiara esista qualcosa di realmente “non postato” da inserire in un documentario? Questo è quello che si sono chiesti giornalisti e critici una volta conclusa la proiezione. Secondo le prime recensioni, infatti, “Unposted” non sarebbe altro che l’ennesima trovata pubblicitaria dell’imprenditrice, poiché all’interno del suo film, che sarà proiettato nelle sale cinematografiche il 17, il 18 e il 19 settembre, non ci sarebbe molto rispetto al suo solito e continuo bisogno d’attenzione – quello che ogni giorno vediamo su IG. Parole certamente dure e schiette, che però potrebbero trovare fondamento nelle scene che, per quanto furbamente editate e montate ad hoc, rimangono fondamentalmente mute, prive di domande e senza curiosità. Ad eccezione delle prime sequenze, che mostrano cascate di filmati amatoriali della baby Ferragni in vacanza, a quanto pare i restanti 80 minuti si presentano come una piatta – per non dire scontata –ovazione al suo successo, tra party esclusivi, sfilate, l’incontro e il matrimonio con Fedez, i selfie con i follower e la presenza prepotente del piccolo Leone. Lati, insomma, che già conosciamo bene.

Davvero oltre tutto questo non c’è nient’altro?



Potrebbe interessarti anche