Woman

Chiodo fisso: la biker jacket più cool della primavera

Jennifer Courson Guerra
15 Marzo 2017

Chiodi in pelle iconici: da Marlon Brando sul set de Il Selvaggio, passando per la mitica Brigitte Bardot. Olivia Newton-John nei panni della “nuova” Sandy di Grease e Debbie Harry, regina del punk.

Fece la sua comparsa nel 1954 con il film “Il selvaggio”, dove un giovane (e bellissimo) Marlon Brando faceva la storia non solo del cinema, ma anche della moda. Da lì ne ha fatta di strada il cosiddetto “chiodo”, la giacca di pelle rebel per motociclisti tanto amata da rocker e centauri del passato. Oggi questo capospalla  è diventato un vero e proprio fashion statement.

Nei tumultuosi Sixties, il chiodo è il capo feticcio delle subculture hippie e rock. Negli anni ’70 si porta scamosciato e tempestato di lunghissime frange, mentre con l’avvento del punk a cavallo con gli ’80, ecco che la biker jacket si ricopre di toppe, spille e soprattutto borchie, da personalizzare rigorosamente a mano con i loghi delle proprie band preferite.

Dal passato al presente, ecco come le star indossano il chiodo. Da sinistra, Gigi Hadid lo sceglie “spiky” con borchie appuntite; Jessica Alba lo preferisce più soft, in giallo mimosa; Sarah Jessica Parker lo osa sul red carpet abbinato al vestito da sera, mentre Olivia Culpo dà grinta al suo look grazie ai ricami.

Ma è solo quando la dolce Sandy, nella scena finale di “Grease”, si trasforma in una seducente rocker con tanto di chiodo cropped, che la giacca entra a pieno titolo nell’immaginario comune mainstream. Tutte le ragazze – anche le più timide e castigate come la protagonista del musical cult con John Travolta e Olivia Newton-John – possono riscoprire la loro anima ribelle avvolte in un chiodo in pelle.

Insomma, tante cose sono cambiate da quando il Perfecto – così si chiamava nel 1928, quando fu ideato e commercializzato da Irving Schott della Schott NYC – passava di mano in mano nei locali underground, fino ad arrivare oggi alle passerelle più cool. Il chiodo è nuovamente al centro della scena: è diventato couture grazie a ricami e applicazioni e le varianti sono davvero tantissime. Con cintura in vita, senza, con maniche a tre quarti, a campana, oversize o corto, lucido o opaco, nero o colorato. Basta solo scegliere tra le nostre 15 proposte a tutto rock.

 



Potrebbe interessarti anche