News

Cividini disegna l’uomo contemporaneo

Alberto Corrado
18 dicembre 2015

Cividini FW 2016-17_02_0084

Un ritorno al passato per Cividini, che negli ultimi anni è focalizzato esclusivamente sulla donna: “L’uomo lo avevamo avviato negli anni Novanta – spiega Piero Cividini-, poi nel 2004 la decisione di lanciare la pre-collezione femminile e spingere sulla donna, una scelta strategica che ci ha portato una forte internazionalizzazione. L’uomo a quei tempi era troppo di nicchia e abbiamo preferito attendere tempi migliori”.
I materiali saranno quelli della tradizione del brand: cashmere, cashmere blend, merino superfine, soft lambswool cordonetti, high gauge cashmere.
Alcuni capi saranno inoltre realizzati a mano da maestre magliaie su antiche macchine di maglieria a mano per andare incontro alla nuova coscienza di quel consumatore che ritiene che la qualità più grande è legata all’intervento artigianale.
Un guardaroba pensato per un sofisticato gentleman che non segue le mode ma sa cogliere l’attualità e la contemporaneità nelle sue scelte. Un uomo che preferisce il capo “con la storia addosso” al capo di stagione.


Potrebbe interessarti anche