Gossip

Colin Firth è single: è ufficiale il divorzio da Livia Giuggioli

Beatrice Trinci
17 Dicembre 2019

L’affascinante Mister Darcy è tornato single. Sì, ma nella vita vera. Dopo 22 di matrimonio e due figli, Luca e Matteo, entrambi nati a Roma, Colin Firth e la moglie Livia Giuggioli divorziano.

Ad annunciarlo una nota congiunta firmata dai legali dell’ormai ex coppia, dove si legge: “I due si sono separati ma mantengono una stretta amicizia e rimangono uniti dall’amore per la famiglia”. Una rottura definitiva, che arriva a poco più di un anno dall’unica, vera crisi resa pubblica dalla produttrice e attivista italiana, quando nel 2018 ammise di aver avuto una relazione extraconiugale con Marco Brancaccia, giornalista italiano, ex corrispondente Ansa dal Brasile. Una presenza molto scomoda per l’attore premio Oscar e Golden Globe per “Discorso del re”, che ha presentato all’allora amante della coniuge una denuncia per stalking, dopo che il signore in questione “ha portato avanti per diversi mesi una spaventosa campagna di molestie”.

Pesanti accuse, da cui il diretto interessato si è difeso con pungente sarcasmo: “Sono il solo stalker transoceanico al mondo. Così poco pressante che quando Livia mi ha lasciato le ho recapitato, nell’ordine, zero telefonate e due messaggi su WhatsApp. Vivevamo fra San Paolo e Londra, ho i suoi messaggi, le sue foto e le sue dichiarazioni. Si è trattato di una storia d’amore. Finita male? Certo, perché lei tergiversava di fronte alle mie richieste di lasciare Firth”.

Che la Giuggioli si fosse pentita? Che stesse cercando di ricomporre un matrimonio ormai in crisi? Questo non possiamo saperlo, ma la cosa certa è che l’annuncio del divorzio ha mandato in visibilio le fan internazionali di Firth, che hanno – ebbene sì – festeggiato via social il ritorno del fascinoso attore sul mercato dei single. Tra meme e battute di ogni genere, è arrivata una pioggia di nuove candidature in stile “Sposa me!” e frecciatine ironiche a suon di “Fregatene, il mondo è pieno di Bridget Jones”. Non resta che chiedersi se troverà la sua o se l’abbia appena persa…